Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
esclusiva

Ferrante: "Toro, tieniti stretto Belotti. Chi meglio di lui negli ultimi 20 anni?"

ESCLUSIVA TMW - Ferrante: "Toro, tieniti stretto Belotti. Chi meglio di lui negli ultimi 20 anni?"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
giovedì 22 luglio 2021 18:15Serie A
di Gaetano Mocciaro

Nel Torino 2021/22 che sta nascendo, molto ruoterà attorno ad Andrea Belotti. Il capitano è in scadenza di contratto a giugno e il suo futuro in granata è in dubbio. Ai microfoni di Tuttomercatoweb un grande centravanti granata del passato come Marco Ferrante ci dice la sua:

Marco Ferrante, il Toro deve ripartire con o senza Belotti?
"Io Belotti me lo terrei tutta la vita e rifonderei la squadra intorno a lui. Un giocatore campione d'Europa che ha fatto oltre 100 gol al Torino. E chi fa gol me lo tengo stretto. Torino è una piazza gloriosa e non è mai facile far bene, chi ha fatto meglio di lui negli ultimi vent'anni?".

Gli ultimi due anni dei granata sono stati a dir poco complicati. Juric può cambiare la rotta?
"Servirà fare un buon ritiro, avere metodo e stare sul pezzo. Ma per me gli attori principali restano i giocatori, più degli allenatori. Anche i top come Mourinho negli ultimi anni hanno avuto delle difficoltà quando i giocatori non hanno sposato la sua idea di calcio. Per cui dico che prima di tutto al Torino servono gli attributi e la personalità, cose che sono mancate negli ultimi due anni".

A proposito di personalità, un elemento fra i più importanti come Sirigu è andato via
"Il ruolo del portiere è molto delicato e concettualmente non devi sbagliare scelta. Il nuovo arrivato, Berisha, è un buon interprete del ruolo e hanno deciso di dare fiducia a Milinkovic-Savic. Vedremo le valutazioni che verranno fatte".

Cosa serve a questo Torino?
"Prima di tutto tenere i più forti, per cui mi ripeto ma dico che Belotti deve restare perché una sua partenza lascerebbe un buco incolmabile. Credo in oltre che si debba puntellare ogni reparto con giocatori di qualità, ma credo che in società abbiano le idee chiare per cambiare una situazione che negli ultimi anni è divenuta imbarazzante".

Come valuta l'operato di Cairo in questi 16 anni?
"Il pregio di Cairo è l'aver dato stabilità al Torino. Con lui la squadra è retrocessa una sola volta, a differenza dei miei tempi in cui era un continuo saliscendi. Mi capita di leggere alcune dichiarazioni, non tanto di Cairo, ma comunque appartenenti alla società di obiettivi come l'Europa League e io credo che si debba parlare meno e pedalare di più. E mi riferisco anche ai giocatori".

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000