Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Fiorentina, la certezza si chiama Vlahovic: missione rinnovo per scacciare le pretendenti

Fiorentina, la certezza si chiama Vlahovic: missione rinnovo per scacciare le pretendenti
© foto di Federico De Luca
lunedì 22 febbraio 2021 09:00Serie A
di Dimitri Conti

Se c'è una certezza nelle recenti (dis?)avventure della Fiorentina di Prandelli quella si chiama Dusan Vlahovic. Nonostante una squadra che la continuità non sappia dove stia di casa, il giovane attaccante serbo si sta aprendo a passi sempre più lunghi la strada verso il grande palcoscenico del calcio italiano, e si è messo in grande evidenza grazie ai 9 gol in questo campionato che ne fanno, senza neanche troppa discussione, il miglior marcatore viola. Questo grazie anche, e soprattutto verrebbe da aggiungere, al lavoro di un allenatore, Prandelli, che ne ha fatto il suo centravanti principe senza se e senza ma. Quello segnato allo Spezia - di grande stile, con un'acrobazia che non tutti riuscirebbero a replicare - è l'ennesimo gol dell'ultimo periodo che va a rafforzare l'immagine di un giocatore già additato in precedenza come dotato di enorme potenziale, e quindi appetito. Dalla Roma al Lipsia, sono già diverse le realtà in giro per l'Europa ad aver messo gli occhi su di lui, e per evitare nuovi capitoli di difficile gestione del mercato - dice nulla Chiesa? - la Fiorentina ha necessità di rinforzare ulteriormente il legame con un ragazzo che al momento non viaggia neanche lontanamente sulle cifre percepite da buona parte dei compagni più in vista. Tra gli uomini immagine di questa Viola però adesso c'è lui, e appaiono legittime le richieste di un ragazzo giovane e ambizioso, ma anche estremamente dedito al lavoro. Fin qui l'offerta della dirigenza gigliata si attesta su 1,5 milioni di euro annui, e la sensazione è che una chiusura sia possibile, anche non salendo di troppo. Quale sia poi la cifra, ciò che più conta nella Fiorentina di oggi, tranquilla grazie soprattutto agli altri, è porre le basi giuste per il futuro prossimo. Discorso che, peraltro ed ovviamente, non riguarda solamente Vlahovic.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000