Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Gasperini si affida al fattore Muriel. La Champions e la Coppa Italia passano da LM9

Gasperini si affida al fattore Muriel. La Champions e la Coppa Italia passano da LM9TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
venerdì 14 maggio 2021 09:00Serie A
di Patrick Iannarelli

I numeri sono incredibili. Qualche passaggio a vuoto non è mancato, ma alla fine Luis Muriel si è preso la scena e non l’ha più abbandonata. Il colombiano dell’Atalanta si è messo in mostra anche nel match contro il Benevento, una sfida bloccata e con pochissimi spunti. Lo spunto però c’è stato, ci ha pensato proprio il numero 9 a spaccare la partita con una giocata da calcio a 5: tocco di punta con Montipò in uscita e ventiduesima gioia in serie A. Un gol che si aggiunge ai 25 in stagione tra campionato, Champions League e Coppa Italia: inutile ribadirlo, Gasperini si affiderà proprio all’ex Samp e Siviglia per poter riportare un trofeo in casa nerazzurra dopo 58 anni.

MIGLIOR STAGIONE - Muriel, dopo la partenza del Papu Gomez, sembra aver dato una svolta al proprio campionato. Già lo scorso anno era riuscito a trascinare la Dea alla seconda qualificazione in Champions, ma quest’anno i suoi gol e le sue giocate hanno fatto NETTAMENTE la differenza: da attaccante centrale è letale, ma quando parte sulla corsia mancina nel 4-2-3-1 diventa pericoloso anche in fase di rifinitura. Mercoledì sera è stato l’uomo più pericoloso tra strappi e giocate in velocità: nonostante la poca brillantezza dei suoi compagni Lucho (così viene chiamato all'interno dello spogliatoio e dal mister) è riuscito ad incidere ancora una volta, regalando tre punti decisivi in chiave quarto posto.

SETTIMANA CLOU - Nei prossimi sette giorni ci si giocherà parecchio. Gasperini dovrà centellinare il giocatore - uscito dal campo per via di un trauma alla coscia -, ma nelle ultime tre gare può fare la differenza. Col Genoa potrebbe restare a riposo, ma tolte le noie fisiche rimane il giocatore più in forma nel momento decisivo della stagione. Tutto passa dal talento di un attaccante che a Bergamo ha trovato la sua dimensione ideale. Lo si nota dal sorriso sfoggiato anche nei momenti più complicati. E l'obiettivo sarà proprio quello di far sorridere ancora una volta i nerazzurri.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000