Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Genoa, Gilardino: "Secondo tempo dominato, sconfitta immeritata, Messias? Solo crampi"

Genoa, Gilardino: "Secondo tempo dominato, sconfitta immeritata, Messias? Solo crampi"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 10 dicembre 2023, 17:34Serie A
di Marco Pieracci

Alberto Gilardino, tecnico del Genoa, è intervenuto ai microfoni di DAZN al termine della sfida persa di misura contro il Monza: "I gol si subiscono nel primo o nel secondo tempo, c'è un po' di frustrazione perché non ho niente da rimproverare ai ragazzi. Primo tempo equilibrato, secondo tempo dominato da parte nostra con occasioni per andare in vantaggio e pochissimo concesso al Monza. In questo momento veniamo penalizzati, però dobbiamo continuare a pensare positivo. La volontà nostra è continuare a lavorare dando fiducia a questi ragazzi".

Rammarico per le chance di Retegui e Dragusin?
"Quelle sono state le due occasioni più nitide della gara, ma ci sono state altre situazioni nelle quali potevamo e dovevamo far male al Monza. Portiamo a casa l'ennesima sconfitta fuori casa, a mio avviso immeritatamente visto che la prestazione della squadra c'è stata".

Come valuta la prova di Gudmundsson?
"Albert tornava dopo un lungo periodo, ha fatto una buona partita come gli altri anche se si può sicuramente migliorare".

Perché c'è tanta frustrazione?
"Frustrazione perché quando la squadra gioca e propone, come nel secondo tempo quando siamo stati nella metà campo del Monza l'unico pensiero è quello. Non ho ancora parlato ai ragazzi, cercheremo di lavorare per correggere gli errori commessi".

Preoccupato per Messias?
"No, ha avuto solo crampi, andrà gestito in questi giorni".

Contento di aver rivisto Galliani?
"Sì, mi ha fatto piacere rivederlo prima della partita. Sono contento per quello che ha fatto nella sua carriera".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile