Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Caos Superlega, come funzionerà la nuova competizione? ESPN prova a rispondere

Caos Superlega, come funzionerà la nuova competizione? ESPN prova a rispondere
© foto di Image Sport
domenica 18 aprile 2021 22:30Serie A
di Alessandra Stefanelli

Attraverso il proprio sito, ESPN prova a rispondere ad alcune domande e dubbi relativi alla nuova Superlega europea. Come funzionerà la nuova competizione? I dettagli - scrive la testata - sono corna imprecisi, ma l’idea è che ci siano 20 squadre che si affrontino regolarmente, molto probabilmente con una sorta di campionato seguito poi dai playoff. I club non giocherebbero in Champions League e invece dividerebbero tra loro i ricavi. Sarebbe un enorme allontanamento rispetto al modello base delle competizioni europee per squadre e sarebbe dunque una differenza sostanziale da quanto accade, ad esempio, negli sport americani.

Il primo esempio che viene in mente è quello relativo all’NBA, dove ci sono 30 squadre e oggi proprietario è effettivamente un azionista del campionato, pertanto le entrate vengono suddivise equamente. Ma nel calcio europeo la questione è differente: i club giocano in campionati nazionali che sono sanzionati dalle federazioni nazionali. In Inghilterra, la Federcalcio sanziona la Premier League e la UEFA è un organo di governo di cui fa parte la FA che organizza competizioni per club. La maggior parte delle entrate generate torna ai club, ma il resto viene ridistribuito tra federazioni nazionali, club più piccoli e per lo sviluppo di base. I club ‘separatisti’ ritengono invece di poter essere più agili e innovativi nel generare entrate se gestissero le competizioni da soli, magari disputando qualche partita in Asia o in America.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000