Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 11 giugno

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 11 giugnoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
sabato 12 giugno 2021 01:00Serie A
di Luca Bargellini
Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.

JUVENTUS, GABRIEL JESUS NOME CALDO PER L’ATTACCO E CUADRADO RINNOVA. MILAN, CONTATTO A BREVE CON MENDES PER LEAO. NAPOLI, L’OLYMPIACOS PUNTA MANOLAS. FIORENTINA, SI SCALDA NICO GONZALEZ, MENTRE SI RAFFREDDA OLIVEIRA. UDINESE, GOTTI RIMANE MENTRE DE PAUL UFFICIALIZZA L’ADDIO

JUVENTUS
La Juventus è pronta a spingere per ottenere il prestito di Gabriel Jesus dal Mancehster City. Allegri approva il potenziale acquisto e il giocatore è attratto dall'ipotesi, anche perché proprio in bianconero potrebbe rilanciarsi dopo essere stato messo in ombra da Foden nella squadra di Guardiola. Il brasiliano potrebbe arrivare a prescindere dallal permanenza o partenza di Ronaldo, con la Vecchia Signora che vorrebbe accelerare i tempi per non rischiare di attardare il percorso di rinnovamento voluto anche dal nuovo allenatore. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.
In casa Juve prende sempre più forma la squadra di Allegri e la prima mossa sarà mettere "a posto" la situazione relativa a Juan Cuadrado: tutto è pronto per il rinnovo del contratto del colombiano in scadenza nel 2022. Il matrimonio con la Signora si allungherà di un anno; l’orizzonte si sposta, quindi, al 2023, sottolinea il Corriere dello Sport. Logico che si arrivi al lieto fine, d’altra parte Juan è stato il migliore tra i bianconeri nella stagione da poco conclusa.
La Juventus continua a sognare il ritorno di Paul Pogba in bianconero, ma l'unica possibilità perché ciò avvenga è quello di mettere in piedi uno scambio con Cristiano Ronaldo. I bianconeri non possono permettersi un esborso tale da acquistare il francese in contanti, ma nel caso in cui i Red Devils dovessero accordarsi con CR7 e successivamente dovessero bussare alla porta di Cherubini per trattare il suo acquisto, la Vecchia Signora chiederebbe in cambio il cartellino del Polpo e tutti potrebbero uscirne felici. Anche economicamente l'affare potrebbe essere favorevole, con Pogba che arrivando in Italia potrebbe sfruttare il decreto crescita per confermare l'ingaggio top che percepisce in Inghilterra. A riportarlo è Tuttosport.
Nikola Milenkovic resta in cima alle preferenze della Juventus per sistemare la difesa e acquistare in anticipo il potenziale sostituto di Mehdi Demiral. Il turco non è pienamente soddisfatto dell'esperienza in bianconero e partendo potrebbe portare in dote una ricca plusvalenza o essere utilizzato come pedina di scambio. Il serbo della Fiorentina, sarà lasciato partire in caso di offerta interessante come dichiarato ieri dallo stesso dg viola Barone. Significa che con il contratto in scadenza nel 2022, ai bianconeri potrebbero bastare 10-15 milioni per ottenere il cartellino di un giocatore già molto esperto nonostante sia un classe '97.
La Juventus ripartirà da Alvaro Morata: manca infatti soltanto l’ufficialità del rinnovo del rinnovo del prestito per un’altra stagione dall’Atletico Madrid per 10 milioni, come riferisce il Corriere dello Sport. La società bianconera ha deciso di scegliere questa opzione (impossibile, infatti un acquisto definitivo per 45 milioni) e l’intero affare potrebbe già essere definito entro questa settimana.

MILAN
Jorge Mendes e il Milan si rivedranno a breve per parlare del futuro di Rafael Leao. La Gazzetta dello Sport parla di un'offerta che nei prossimi giorni dovrebbe arrivare dalla Premier League, con Maldini e Massara disposti ad ascoltare ma senza farsi prendere dalla frenesia della cessione. Dipenderà tutto dall'entità della proposta, perché i rossoneri non partono con l'idea di cedere un giocatore pagato 25 milioni di euro due anni fa, ma se la proposta dovesse essere allettante e dovesse dare la possibilità al club di puntare su un attaccante più pronto e funzionale, allora le cose potrebbero anche cambiare rapidamente.
Jens Petter Hauge nel mirino del Wolfsburg. Nella giornata di giovedì il suo procuratore ha fatto visita agli uffici del club tedesco e - scrive 'Kicker' - s'è discusso proprio del possibile trasferimento in Bundesliga dell'esterno d'attacco norvegese.

INTER
In casa Inter si attende la cessione in grado di far decollare il mercato e le parole dell'agente di Lautaro Martinez non possono certo riscaldare il cuore: ecco perché l'Inter continua a seguire da vicino la situazione di Giacomo Raspadori. i rapporti con il Sassuolo sono ottimi e anche quelli con Tinti, l’agente dell’attaccante. Al momento, insomma, la candidatura si Raspadori è da considerare, mentre è in calo quella di Muriel. Inoltre, da esubero, Sanchez potrebbe essere rivalutato come “rete” di sicurezza per Raspadori. Lo rivela il Corriere dello Sport.
Alexis Sanchez potrebbe restare all'Inter anche la prossima stagione. Il nuovo tecnico Simone Inzaghi infatti, nelle sue caratteristiche intravede quelle di Correa, che alla Lazio sotto la sua guida ha fatto molto bene. A riportarlo è Tuttosport.

NAPOLI
Aria di ritorno in Grecia per Kostas Manolas. Il difensore potrebbe fare ritorno all’Olympiakos. Primi contatti tra le parti, una situazione che richiederà del tempo prima di arrivare ad un esito positivo o negativo. Ma c’è la volontà del calciatore di tornare in patria. il club greco ha preso atto e ha già avviato una trattativa, che prenderà corpo presumibilmente nei prossimi giorni. Olympiakos al lavoro, obiettivo Manolas…

LAZIO
Elseid Hysaj è il più vicino a diventare un nuovo giocatore della Lazio: l'albanese è un fedelissimo di Sarri e dovrebbe firmare con la squadra capitolina per dividersi lo spazio con Fares, a sinistra, pur essendo destro. Secondo il Corriere dello Sport l'affare è prossimo alla definizione.

FIORENTINA
Dopo giorni interi in cui dal Portogallo arrivavano voci circa un accordo tra Porto e Fiorentina per Sergio Oliveira per una cifra vicina attorno ai 20 milioni di euro ed un ingaggio da oltre 3 milioni di euro, si registra una frenata sull'operazione per il centrocampista. La società viola, infatti, pur ritenendo il giocatore molto valido non pare intenzionata a fare follie a livello economico: per questo motivo si punta ad investire 10-12 milioni di euro, più l'inserimento di eventuali bonus. Di fatto alle cifre che vengono chieste dal Porto la trattativa non può decollare, anche per quanto riguarda lo stipendio chiesto dal giocatore che complicherebbe molti equilibri. Non uno stop definitivo alla trattativa, che dunque può proseguire, ma non alle cifre rilanciate dal Portogallo.
Ultimissime su Nico Gonzalez, esterno classe ’98 di proprietà dello Stoccarda che la Fiorentina ha messo nel mirino nelle ultime ore. L'argentino - per il quale il club viola ha offerto 20 milioni più una serie di bonus - vuole essere protagonista nella prossima stagione, quella della possibile consacrazione. Per questo, nonostante preferisca giocare la Champions, non ha chiuso all'ipotesi viola. Anzi, da segnalare l'apertura positiva verso la Fiorentina, ritenuto un club gradito. Per Nico Gonzalez, tra l'altro, si è mosso anche Nicolas Burdisso, l'ex difensore in procinto di entrare nello staff viola del ds Daniele Pradè.

UDINESE
Udinese Calcio è lieta di annunciare che Luca Gotti sarà l’allenatore della Prima Squadra anche per la stagione 2021/2022. Il tecnico ha siglato quest'oggi, nel pomeriggio, il contratto che lo legherà al club fino al 30 giugno 2022. L’Udinese e mister Gotti si augurano di condividere e raggiungere insieme importanti soddisfazioni sportive.
Rodrigo De Paul vuole lasciare l'Udinese e l'ha detto chiaramente, e con grande rispetto, nel corso di una intervista rilasciata al tabloid 'The Guardian'. Il numero 10 dell'Udinese, che sarà tra i protagonisti della Copa America con la maglia dell'Argentina, vuole fare il salto di qualità nella prossima finestra di calciomercato: "Sono stato sincero e molto chiaro con chi dovevo essere chiaro - ha detto -. Ho detto loro ciò che penso e ciò che voglio, adesso ho 27 anni. Non parlerò da nessun'altra parte perché rispetto tutti all'Udinese, soprattutto i tifosi che mi vogliono davvero bene".
De Paul nell'ultima stagione ha completato il suo processo di maturazione, migliorando soprattutto in fase difensiva: "Si parla di gol e assist ma l'altro giorno cercavo statistiche sui recuperi palla. Sono quasi sul triplo il primo anno: erano 150, ora sono oltre 400. Quello che non avevo allora, ora lo faccio. Quindi ora pensi: 'Ok, cosa c'è dopo? Cosa manca?'".
In futuro ci sarà il trasferimento in una big. In pole al momento c'è l'Atletico Madrid campione di Spagna. Occhio però anche alla Premier League e alle big della Serie A: la valutazione che l'Udinese fa del cartellino di De Paul è 40 milioni di euro.

BOLOGNA
Finisce con sei mesi di anticipo il prestito di Luis Binks al Montreal Impact. Ad annunciarlo è il Bologna con una nota ufficiale nella quale si comunica che il difensore sta effettuando un periodo di allenamento a Casteldebole e si unirà al gruppo con l’inizio della preparazione estiva.

VENEZIA
Il Venezia batte il primo colpo in vista della prossima stagione. Attraverso il proprio sito ufficiale, il club lagunare ha annunciato l'arrivo del terzino sinistro David Schnegg, tesserato dal Lask: "Venezia FC comunica di aver acquisito a titolo definitivo dal club austriaco Lask il diritto alle prestazioni sportive del terzino sinistro David Schnegg. Il difensore austriaco classe 1998, ha sottoscritto col club arancioneroverde un contratto triennale. Nella stagione sportiva 2020/21, Schnegg ha disputato con la maglia del WSG Tirol la migliore stagione della sua carriera, nella quale ha collezionato 29 presenze con 2 gol e 4 assist, collezionando inoltre quattro presenze nelle qualificazioni per il Campionato Europeo UEFA Under 21 2021 con la maglia della nazionale Under 21 austriaca. Dal suo debutto con la WSG Wattens, avvenuto nel marzo 2018, Schnegg ha collezionato 31 presenze totali nella Bundesliga austriaca e 46 presenze totali nella 2. Liga. Benvenuto a Venezia, David".

Real Madrid, MARCELO RIMANE E LEWANDOWSKI PUO’ ARRIVARE. EVERTON, RUDI GARCIA PER IL DOPO ANCELOTTI. MANCHESTER UNITED, SANCHO PRIMO NOME PER L’ATTACCO. PORTO, SERGIO CONCEICAO ENTRA NELLA SCUDERIA DI JORGE MENDES

PREMIER LEAGUE
L'Everton è ancora alla ricerca di un allenatore, dopo che Carlo Ancelotti ha lasciato la Premier per tornare al Real Madrid. Secondo quanto riportato da L'Equipe i Toffees avrebbero contatto l'ex Lione Rudi Garcia.
Un anno dopo, il Manchester United ha ancora una volta in Jadon Sancho del Borussia Dortmund il suo primo obiettivo per rinforzare l'attacco. La valutazione del BVB è piuttosto alta (respinta la prima offerta da 70 milioni di euro) e per questo motivo il club di Premier sta valutando anche soluzioni alternative. Guardando sempre in Bundesliga.
Lo United, riporta 'Sport1', sta seguendo con interesse la trattativa tra Kingsley Coman e il Bayern Monaco per il rinnovo del contratto in scadenza nel 2023. Le parti al momento sono ancora distanti e lo United, non dovesse arrivare a Sancho, è pronto a tentare l'affondo.
José Mourinho alla Roma per sostituire Paulo Fonseca. E Paulo Fonseca al Tottenham per rimpiazzare José Mourinho. Arrivano conferme dall'Inghilterra: la panchina degli Spurs parlerà ancora portoghese. Secondo il Telegraph, l'operazione è in fase di conclusione e dovrebbe essere portata a termine quando sarà annunciato Fabio Paratici, il designato futuro direttore sportivo. Mancano - si legge - solo gli ultimi dettagli burocratici e le firme, che potrebbero avvenire nel weekend, al massimo ad inizio settimana prossima.
David Moyes non si muoverà da Londra. Il manager del West Ham era stato recentemente accostato alla panchina dell'Everton, alla ricerca del sostituto di Carlo Ancelotti, che è tornato alla guida del Real Madrid. Secondo Sky Sports UK, però, Moyes resterà al timone degli Hammers, portati nell'ultima stagione a un passo dalla qualificazione alla Champions League: firmerà un contratto di tre anni.

LIGA
Mbappé difficile, Haaland quasi impossibile. Perché allora non provarci con Lewandowski? Il Real Madrid vuole mettere a segno un colpo da 90 in estate e Florentino Perez starebbe cercando in particolare un attaccante da affiancare a Karim Benzema. Dopo una stagione da record, in cui ha segnato ben 41 reti in campionato, il polacco potrebbe cambiare aria: come riporta As, Lewandowski ha sempre ammesso di sognare di poter vestire un giorno la camiseta blanca, anche se è sotto contratto fino al 2023 e il club tedesco non ha alcuna intenzione di perdere il suo punto di riferimento offensivo.
Marcelo resterà al Real Madrid. È questo quello che scrive Marca questa mattina in merito al futuro dell'esterno brasiliano, in scadenza di contratto nel giugno 2022. Preoccupato dalla numerose voci di mercato, il brasiliano ha contattato dal dirigenza del Real Madrid che lo ha rassicurato sulla sua permanenza. Decisiva anche la volontà di Carlo Ancelotti, allenatore con cui Marcelo ha disputato una stagione da record nel 2014/15 giocando ben 53 partite.
Juan Foyth resterà al Villarreal, stavolta a titolo definitivo. Il Tottenham, attraverso i propri canali ufficiali, ha annunciato che il club spagnolo ha riscattato il difensore argentino, che aveva giocato in prestito nella squadra di Emery nella scorsa stagione e che ha firmato fino al 2026.
Attraverso i propri canali ufficiali, il Betis ha annunciato l'ingaggio di Rui Silva. Il portiere portoghese, 27 anni, lascia il Granada (contratto in scadenza il 30 giugno) e firma con il club andaluso un accordo per le prossime cinque stagioni.

PRIMEIRA LIGA
Il tentativo di Jorge Mendes di portarlo sulla panchina del Napoli era stato solo il preludio di una collaborazione che doveva solo essere ratificata. E oggi è arrivata la conferma: Sergio Conceiçao passa nella scuderia del potente agente portoghese, che gestirà i diritti di immagine attraverso la Polaris Sports e ne seguirà la carriera con Gestifute.

ALTRI CAMPIONATI
Paolo Montero potrebbe ripartire dall'Argentina. Dopo l'esperienza alla Sambenedettese, l'ex Juventus è pronto a tornare in Argentina: secondo quanto riportato da Olè infatti, il tecnico è ad un passo dal San Lorenzo, squadra dove ha militato da calciatore nel 2005/06 dopo l'esperienza alla Juventus.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000