Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Inter, dal fuoriclasse al...finanziamento: cambiano i sogni dei tifosi

Inter, dal fuoriclasse al...finanziamento: cambiano i sogni dei tifosiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
mercoledì 12 maggio 2021 07:00Serie A
di Gianluigi Longari
fonte Sportitalia

Un futuro nebuloso, nell’immediato ed anche con vista su quello che potrà verificarsi una volta che il cammino trionfale del campionato in corso sarà messo in archivio. Nemmeno il tempo di completare i festeggiamenti per uno scudetto conquistato calpestando le velleità avversarie sul campo, che la programmazione che avrebbe dovuto contraddistinguere le settimane post tricolore è stata costretta a lasciare spazio a cronache economiche e finanziarie.
E così, dietro agli abbracci ed ai sorrisi, il viaggio milanese di Steven Zhang si porta dietro delle impellenti questioni da risolvere. Anzitutto quelle legate al rispetto delle scadenze federali, con gli stipendi rimasti in arretrato da liquidare entro la fine del mese corrente per evitare di incorrere in sanzioni, e poi quelle legate alla programmazione del futuro. I discorsi per il finanziamento sono avviati ma non ancora conclusi, e la ripartizione di quei 250 milioni è ancora da strutturare, così come l’adesione al progetto futuro da parte dei protagonisti. I giocatori hanno sostanzialmente rifiutato l’invito alla rinuncia a due mensilità, e lasciano aperto il discorso per poterle invece spalmare sul futuro. La vera discriminante è invece legate ad Antonio Conte: il tassello forte sul quale regge l’impalcatura nerazzurra. La presenza dell’allenatore varrebbe per tutti come conferma di solidità ed ambizione del programma. L’incontro è previsto dopo il Derby D’Italia. In quell’occasione dovrà essere convinto anche lui. Il paradosso di non sognare più un fuoriclasse ma un finanziamento, non può appartenere ad una società con ambizioni credibili ad ampio raggio.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000