Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Juve, Bremer e Vlahovic fissano gli obiettivi e Giuntoli pensa al mercato

Juve, Bremer e Vlahovic fissano gli obiettivi e Giuntoli pensa al mercatoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 28 maggio 2024, 06:45Serie A
di Camillo Demichelis

È tempo di attesa e bilanci in casa Juve. Nel giro di pochi giorni, si aspettano delle comunicazioni da parte della società per quanto riguarda la guida tecnica, con Thiago Motta pronto a prendere l’eredità di Allegri prima e Montero poi. Per quanto riguarda la squadra della prossima stagione tutto è nelle mani di Giuntoli, a cui spetterà il compito di guidare una sessione di mercato estiva che potrebbe essere una vera e propria rivoluzione.

Vlahovic e Bremer alzano l’asticella per la prossima stagione.
Due giocatori da cui, salvo sorprese, si vorrà sicuramente ripartire sono Vlahovic e Bremer. DV9, dal Gp di Montecarlo, ha rilasciato un’intervista a Sky Sport dove ha voluto caricare tutto il mondo bianconero in vista della prossima stagione: “Il prossimo anno dovrò fare ancora meglio e so cosa si aspetta la gente da me. Sulla squadra… a inizio anno avevamo degli obiettivi e li abbiamo raggiunti. L’obiettivo è fare meglio il prossimo anno e prenderci quello che ci spetta. Faremo bene. Abbiamo centrato gli obiettivi stagionali, ma la Juventus vuole sempre di più per puntare in alto”. Anche Bremer, uno dei migliori della Juventus in questa stagione, ha fatto un bilancio dell’annata e ha alzato l’asticella degli obiettivi in vista della prossimo anno calcistico: “Insieme abbiamo conquistato la Coppa Italia e raggiunto la qualificazione per la prossima Champions League. È stata una stagione di crescita non solo per me ma per tutta la squadra, abbiamo fatto un passo importante per riportare la Juventus dove merita”.

Giuntoli dopo Di Gregorio vuole subito Calafiori.
Se Bremer e Vlahovic pensano subito alla nuova stagione, spetterà a Giuntoli il compito di rinforzare la squadra per permettere ai bianconeri di lottare per lo scudetto. L’ex dirigente del Napoli, nei giorni scorsi, ha trovato l’accordo con il Monza per il portiere Michele Di Gregorio per una cifra vicina ai 20 milioni di euro. Adesso, Giuntoli vuole accelerare anche per Riccardo Calafiori del Bologna. Il difensore ex Roma vuole seguire Thiago Motta alla Juventus tanto da aver rifiutato anche offerte importanti da Premier e Bundesliga. La richiesta dei rossoblù ai bianconeri per Riccardo Calafiori non sarà inferiore ai 25 milioni di euro, anzi sarà più vicina ai 30. Giuntoli vuole chiudere il prima possibile, in modo tale che il costo del difensore non cresca ulteriormente con l'Europeo. La strategia dei bianconeri comprende anche l’inserimento nella trattativa di qualche contropartita tecnica, ai rossoblù piacciono Nicolussi Caviglia, Miretti, Barbieri e Facundo Gonzalez. La Juve cerca rinforzi giovani, affamati e italiani per ricostruire un gruppo vincente nel minor tempo possibile.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile