Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Juve, Paratici: "Quest'anno abbiamo rinnovato, la linea andrà avanti. De Ligt ha sentito dolore"

Juve, Paratici: "Quest'anno abbiamo rinnovato, la linea andrà avanti. De Ligt ha sentito dolore"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 02 marzo 2021 20:38Serie A
di Luca Chiarini

Nel corso del pre-partita di Juventus-Spezia, in campo tra pochi minuti all'Allianz, il direttore sportivo bianconero Fabio Paratici è intervenuto ai microfoni di Sky Sport. Di seguito le sue dichiarazioni.

Stasera conta più del solito vincere?
"Purtroppo agli occhi di chi non è d calcio conta sempre e solo vincere. Il risultato conta moltissimo anche per noi, ma sappiamo che per raggiungerlo si devono fare certe cose, bisogna lavorare bene. Seguiamo questa idea, anche stasera sarà una partita come le altre e cercheremo di giocarla al massimo per portare a casa i tre punti".

Essendo abituati a vincere con scelte conservative, è il momento più delicato per voi?
"Non è conservativo. Siamo qui da undici anni, i cicli ne durano tre o quattro: abbiamo già cambiato per tre o quattro volte, e siamo sempre riusciti a vincere. Quest'anno abbiamo comunque rinnovato, abbiamo intrapreso una nuova linea, siamo coscienti e convinti che questa linea andrà avanti".

Se potesse cambiare una sola cosa dello scorso mercato cosa cambierebbe?
"Non sono su lascia o raddoppia. Logicamente le scelte devono essere contestualizzate al momento, non a posteriori. Dopo dieci anni o uno le cose possono cambiare. Siamo convinti di quello che abbiamo fatto, abbiamo ringiovanito la rosa e cambiato allenatore. Siamo stati contenti di quello che abbiamo fatto".

Come sta vedendo Pirlo in questo percorso?
"Ad Andrea piace la pressione, così come piace a tutti noi che abbiamo fatto calcio ad alto livello, e ne godiamo. La squadra cerca di avere una certa linea di gioco, siamo convinti di quello che facciamo. Le assenze non sono un argomento che utilizziamo: abbiamo una rosa competitiva, certo è che quando hai fuori tanti giocatori di un certo peso allo stesso momento, anche per una questione di cambi, pesa un po'".

Ci può dire qualcosa sull'infortunio di De Ligt?
"De Ligt ha preso un colpo sabato, ha provato oggi e sentiva dolore, abbiamo preferito preservarlo".

Gioca Frabotta?
"Sì".

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Atalanta-Juve per lo spettacolo e la Champions. Il Napoli prova a fermare l'Inter
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000