Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Le pagelle del Milan - Pioli azzecca i cambi, Donnarumma ringrazia gli angeli custodi

Le pagelle del Milan - Pioli azzecca i cambi, Donnarumma ringrazia gli angeli custodiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 18 aprile 2021 14:32Serie A
di Simone Lorini
Risultato finale: Milan 2, Genoa 1.

Donnarumma 5,5 - Dice no a Destro una prima volta, non può nulla sul colpo di testa ravvicinato che vale l'1-1. Nel finale rischia il patatrac con un'uscita sbagliata e successiva perdita della sfera, ma i due angeli custodi Tomori-Kjaer salvano lui e il Milan.

Kalulu 5,5 - Distratto in difesa, poco utile in fase di spinta. La sua presenza come terzino ha senso nel coprire le avanzate di Hernandez, che oggi però non sono così frequenti e quasi mai ficcanti. Dal 62' Dalot 6 - Il ruolo di terza scelta a destra non è facile da digerire, ma quando entra mette a disposizione le sue caratteristiche con un paio di spunti notevoli.

Tomori 6 - Stavolta stecca e rischia la prima prova insufficiente della sua stagione: sbaglia in marcatura su Destro, ed è un errore che poteva costare due punti. Si riscatta parzialmente con il salvataggio sulla linea dopo la topica di Donnarumma: questo è sicuramente un tocco da due punti.

Kjaer 7 - Angelo custode della porta rossonera, non solo per una prova sempre attenta, lucida e precisa, ma soprattutto per il salvataggio sulla linea che salva i tre punti e Donnarumma. Gli manca solo il gol (in campionato): altre sette chance per mettere la ciliegina sulla torta.

Hernandez 6 - Comincia bene e sembra essere l'ennesimo pomeriggio difficile per il suo diretto avversario. Invece la sua spinta perde d'intensità col passare dei minuti.

Kessiè 6 - Meno brillante rispetto al solito, cosa assolutamente pedonabile considerando il suo utilizzo continuativo e no stop durante la stagione. Oggi agisce per lo più come schermo davanti alla difesa.

Bennacer 6 - Bell'intesa con Calhanoglu, che trova spesso in verticale: quando il Genoa se ne avvede, chiude però tutte le linee di passaggio. Dal 73' Tonali sv.

Saelemaekers 5,5 - Abbastanza in ombra: conferma di essere in flessione in questo periodo, pur correndo molto e provando a essere d'aiuto alla fase offesiva in ogni modo. Ma la lucidità non è quella di tre mesi fa. Dal 62' Diaz 6 - Aggiunge caratteristiche diverse all'attacco rossonero, anche se il gol sbilancia la sfida e non si mette in grade evidenza nel finale.

Calhanoglu 6 - Sempre nel vivo del gioco, ma raramente incisivo con la giocata. Luci e ombre nella sua gara, risollevata però dal cross che sbatte sulla schiena di Scamacca e gonfia la rete alle spalle di Perin. Dall'88' Krunic.

Rebic 6,5 - Meravigliosa la stoccata che porta in vantaggio il Milan, ma rimane l'unico apporto tangibile del croato alla causa rossonera. Nella ripresa si divora il gol del nuovo vantaggio e non è cercato con convinzione dai compagni nello sviluppo offensivo.

Leao 5 - Davvero poco convincente da prima punta: si mangia il bis nel primo tempo con un controllo sbagliato, tocca pochi palloni e non dà mai un riferimento, che farebbe comodo, alle mezzepunte rossonere. Dal 62' Mandzukic 6 - Entra, pur se con una finta, nell'azione che decide la partita: di più di quanto creato dal compagno e comunque un segnle di fiducia per le rimanenti gare.

Allenatore: Stefano Pioli 6,5 - Non è il Milan brillante della prima parte di stagione e le assenze condizionano inevitabilmente le scelte: ma fa di necessità virtù e con tre cambi molto azzeccati, ma che non sbilanciano la squadra, la porta a casa con un pizzico di fortuna. E' anche vero che nel computo complessivo delle occasioni, il risultato appare giusto. E considerando il peso specifico dei tre punti quest'oggi, è un successo di fondamentale importanza.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000