Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le pagelle del Torino - Gravillon e Schuurs due muri, Radonjic si riscatta. Sanabria da record

Le pagelle del Torino - Gravillon e Schuurs due muri, Radonjic si riscatta. Sanabria da recordTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 12 marzo 2023, 14:38Serie A
di Pierpaolo Matrone

Risultato finale: Lecce-Torino 0-2

TORINO

Milinkovic-Savic 6 - Deve parare una sola volta, su Oudin, poi si limita ad aiutare nella costruzione e a intervenire a difesa dei compagni quando la partita si fa più sporca.

Gravillon 7 - Chiamato a sostituire Djidji, dimostra di poter essere titolare nel Torino e manda un messaggio anche al club che deve decidere se riscattarlo. Nessun attaccante vorrebbe ritrovarselo davanti. Dall'81' Djidji s.v.

Schuurs 7 - Ormai è il leader difensivo del Torino e si vede. Guida i compagni, chiude gli spazi, spazza via gli avversari. Altra gran prova.

Buongiorno 6,5 - Più di una volta s'immola per togliere le castagne dal fuoco al Torino. Non risente del cartellino giallo pendente per un'ora.

Singo 7 - Presidia bene la fascia. In più ci mette la rete che stappa la partita, sfruttando al meglio una disattenzione del Lecce. E, come al solito, ci aggiunge tanta corsa. Dal 59' Ola Aina 6 - Trova il giusto mix tra le due fasi, seguendo i dettami di Juric e rimanendo più bloccato.

Linetty 6 - Accompagna meno in fase offensiva, ma fa tanto lavoro utile nel non possesso, recuperando diversi palloni e riuscendoli a nascondere agli avversari dopo la riconquista. Dal 59' Ricci 6,5 - Ottimo impatto sul match, si destreggia alla grande sia col pallone che senza.

Ilic 5,5 - In una partita così ruvida la sua qualità non riesce ad emergere. E allora indossa anche lui l'armatura e si mette in trincea, pur senza eccellere, non essendo nelle sue corde questo tipo di lavoro.

Rodriguez 6 - Ha gran duttilità e interpreta al meglio anche il ruolo di quinto, largo, soffermandosi più sulla fase difensiva. Another day in the office. Dal 77' Vojvoda s.v.

Miranchuk 6,5 - L'assist è di grande, grandissima qualità. Per il resto non si accende molto e perde qualche possesso di troppo. Dall'81' Adopo s.v.

Radonjic 7 - Juric ha detto che non è riuscito a renderlo calciatore e lui risponde con una prova da calciatore di grandissima qualità e personalità. Il 2-0 è tutto merito suo grazie a un'azione degna delle sue enormi potenzialità. Fa la differenza, e potrebbe farla sempre.

Sanabria 7 - Una rete da bomber puro, purissimo, tagliando sul primo palo e anticipando la diagonale di Gallo. Settima realizzazione in campionato, a marzo è già record per lui in Italia.

Ivan Juric 6,5 - Non è un Torino bello da vedere, ma un Torino tremendamente efficace e soprattutto cinico, proprio come voleva lui. La partita non sarà stata uno spettacolo, ma il secondo successo di fila, alla fine della fiera, è più che meritato.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile