Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Le pagelle dello Zenit - Claudinho è il più pericoloso dei suoi, Dzyuba non pervenuto

Le pagelle dello Zenit - Claudinho è il più pericoloso dei suoi, Dzyuba non pervenutoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Imago/Image Sport
mercoledì 20 ottobre 2021 23:02Serie A
di Andrea Piras

Risultato finale: Zenit San Pietroburgo-Juventus 0-1

Kritsyuk 6,5 - La difesa fa buona guardia permettendogli comunque di non compiere grandi interventi nel primo tempo. Nella ripresa invece ci mette una pezza su un’amnesia di Douglas Santos. Incolpevole sul gol di Kulusevski.

Lovren 6 - In una partita così importante, Semak decide di farlo tornare al centro della retroguardia. Alza la diga all’altezza dell’area di rigore mettendoci il fisico per fermare i bianconeri.

Chistyakov 6,5 - Ringhia attorno alle caviglie di Morata arginando l’attaccante spagnolo e costringendolo anche ad arretrare un po’. Si fa vedere anche in area avversaria impegnando Szczesny nel primo tempo. Dall’88’ Krugovoi sv.

Rakitskiy 6 - Parte con qualche incertezza sulla pressione dei bianconeri. Poi prende più sicurezza reggendo l’urto contro la qualità dell’attacco bianconero.

Karavaev 6,5 - E’ l’uomo più attivo della formazione russa. Spinge spesso sulla corsia di destra andando al traversone alla ricerca dei centimetri di Dzyuba. Dal 61’ Sutormin 5,5 - Fa vedere qualche buona sgroppata ma soffre troppo De Sciglio dalla sua parte.

Wendel 6 - Imposta la manovra per la squadra ma va anche a pressare i giocatori bianconeri mettendo tanto dinamismo e tanta grinta nella fase di non possesso.

Barrios 5,5 - Difensore aggiunto quando la Juventus porta palla. Talvolta mette troppa irruenza negli interventi, come quando guadagna un cartellino giallo per un fallo ruvido ai danni di Alex Sandro.

Douglas Santos 5 - Meno propositivo rispetto a Karavaev, si dedica di più alla fase difensiva che non svolge in maniera impeccabile specie quando dalle sue parti si inserisce McKennie.

Malcom 5,5 - Fa vedere dei buoni guizzi palla al piede ma nel momento della conclusione e dell’affondo verso gli ultimi metri viene sempre chiuso dalla difesa bianconera. Dal 70’ Kuzyaev 5,5 - Rientra in campo con una mascherina protettiva che lui getta subito via. Prova a servire i compagni anche se in qualche occasione difetta nella precisione.

Dzyuba 5 - Semak decide di puntare sulla sua fisicità ma la scelta di rivela sbagliata. I palloni giocabili non sono molti ma dà la sensazione di non essere al top della condizione, sempre fermato dall’avversario di turno. Dal 61’ Azmoun 5,5 - Non cambia molto la sostanza in attacco. Poco pericoloso.

Claudinho 6 - Si accende dopo venti minuti con una conclusione dalla distanza che rischiava di beffare Szczesny. Nella ripresa va a riprendersi il pallone con caparbietà ma calcia di poco sul fondo. Dall’89’ Erokhin sv.

Sergej Semak 5,5 - Il 3-4-3 iniziale si legge 4-5-1 nella fase difensiva. Partita forse troppo rinunciataria dei suoi che attendono i bianconeri nella loro trequarti anche se in qualche occasione si rendono pericolosi dalle parti di Szczesny.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000