Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le pagelle di Fiorentina-Crotone 2-1 - Castrovilli illumina, Vlahovic segna. Scintilla Simy

Le pagelle di Fiorentina-Crotone 2-1 - Castrovilli illumina, Vlahovic segna. Scintilla SimyTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
domenica 24 gennaio 2021 06:51Serie A
di Luca Bargellini

Fiorentina-Crotone 2-1
Marcatori: 20’ Bonaventura, 32’ Vlahovic, 66’ Simy

FIORENTINA
Dragowski 6 - Spettatore non pagante per i primi 45’. Sul gol di Simy nulla può anche se il pallone gli passa fra le gambe.

MIlenkovic 6 - Dalla sua ha Reca che si muove spesso in avanti ma lo controlla con la collaborazione di Caceres senza troppi problemi.

Pezzella 6 - Deve gestire Simy e lo fa in maniera agevole. Va anche in gol ma un controllo di mano porta all’annullamento.

Igor 6 - Prende un giallo dopo 3’ dopo un intervento maldestro su Messias. Per il resto prestazione attenta. (dal 68’ Martinez Quarta 6 - Gestisce le difficoltà della fase finale del match senza infamia e senza lode. Buona una uscita sul finire del tempo regolamentare)

Caceres 6 - L’esterno di centrocampo non è il suo mestiere, ma uno con la sua esperienza riesce sempre a tirare fuori la prestazione. Non arriva sul pallone che si trasforma nel gol di Simy.

Bonaventura 6,5 - Il primo gol in viola arriva con una spettacolare conclusione al volo. Si rende pericoloso anche in un altro paio di occasioni dimostrando che la condizione lo sta finalmente supportando.

Amrabat 6 - C’è. Sempre. Corre. Gestisce e riparte quando possibile. Prestazione solida.

Castrovilli 7,5 - Pimpante fin dai primi minuti. Dai suoi piedi parte l’azione del vantaggio di Bonaventura e quella del 2-0 di Vlahovic. Salta l’uomo con una facilità quasi imbarazzante mandando fuori giri il centrocampo del Crotone. (dall’85’ Pulgar sv)

Biraghi 6 - Il confronto con Pedro Pereira non gli crea grossi problemi. Si fa vedere in avanti cercando il dialogo con Ribery.

Ribery 6 - Si muove per tutto l’attacco. Torna sulla mediana per trovare palloni giocabili. Suo l’assist per il 2-0. Nervoso con se stesso e con i compagni il francese vorrebbe fare di più, ma ancora non riesce. (dall’85’ Borja Valero sv)

Vlahovic 6,5 - Gol al secondo tiro in porta. Ha a disposizione altre due palle gol che non concretizza per imprecisioni o per interventi degli avversari. In crescita costante. La salvezza dei viola passa senza alcun dubbio dai suoi gol. (dal 68’ Kouame 6 - Un paio di sgroppate a campo aperto che tagliano il Crotone quando pressa.)

All. Prandelli 6,5- Rispetto a Napoli propone una Fiorentina più quadrata e contro il Crotone si vede più la differenza di tasso tecnico della squadra. Castrovilli e Bonaventura sono in serata e lo si vede subito. Vlahovic dimostra ancora una volta che i gol li sa fare nonostante abbia 20 anni. Bene in generale tutta la squadra che trova una vittoria importantissima dopo il 6-0 di Napoli. E adesso testa al prossimo scontro salvezza in casa del Torino.

CROTONE
Cordaz 6 - Accusa problemi fisici nel primo tempo, ma non molla. Senza colpe sui gol che incassa, è reattivo ad inizio secondo tempo.

Djidji 5 - Se hai a che fare con clienti come Castrovilli e Ribery, rischi spesso che la tua serata sia difficile. Conferma la regola.

Marrone 5,5 - Si occupa personalmente di marcare Vlahovic: perfetto per più di mezz'ora, è però sorpreso anche lui sul 2-0.

Luperto 6 - Il meno sollecitato tra i tre centrali, anche perché spesso la Fiorentina attacca sull'altro lato, è spesso attento e commette poche sbavature.
(dall'87' Golemic s.v.)

Pereira 6,5 - In alcune situazioni la sua velocità mette in difficoltà chi si trova davanti, nel complesso limita bene Biraghi. Trova pure l'assist per Simy.

Eduardo Henrique 5 - Stroppa sceglie la sua quantità contro i solisti viola: finisce con il soffrire un Castrovilli ispirato. Nell'azione del 2-0 è umiliato.

Zanellato 5,5 - Chi segue il Crotone lo sa: più che regista, il suo compito è quello del mediano. Piuttosto in ombra in entrambe le fasi, però.
(dal 77' Siligardi s.v.)

Vulic 5,5 - Sbloccatosi domenica scorsa, il serbo in avvio sembra pimpante anche oggi. In realtà è un'impressione: tende a scomparire rapidamente.
(dal 60' Benali 5,5 - Nella mezz'ora più recupero che Stroppa gli concede, si ricorda giusto per un paio di scivoloni. Deve ritrovare la forma fisica).

Reca 5,5 - La sua timida respinta viene trasformata in oro da Bonaventura. Spinge come di consueto, ma è poco preciso al momento del cross.

Messias 6,5 - Una costante: anche nelle tante sconfitte stagionali del Crotone, è sempre tra i migliori in campo. Fuori nel finale per un colpo, squali col fiato sospeso.
(dall'87' Rojas s.v.)

Simy 6,5 - I suoi novanta minuti più recupero, nel complesso, non sarebbero positivi. Però trova quasi dal nulla il centro del 2-1, che vale un finale da partita vera per i suoi.

Allenatore: Stroppa 6 - Costretto a rinunciare a Riviere per infortunio, torna con l'attacco Simy-Messias e predilige la quantità a centrocampo. La marcatura a tutto campo di Marrone su Vlahovic sembra funzionare, ma non appena il Crotone lascia uno spazio viene punito, e da lì si fa tutto più difficile. Il colpo di testa di Simy a metà ripresa però riapre totalmente i conti, e mette pepe sul finale di partita. Per sua sfortuna, però, non basta: il finale dei suoi è arrembante ma non all'arma bianca.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Napoli, il futuro si scrive ora. L'Europa League delle italiane
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000