Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Luis Alberto, no all’offerta dalla Francia. La Lazio continua per lavorare al rinnovo alla Milinkovic

Luis Alberto, no all’offerta dalla Francia. La Lazio continua per lavorare al rinnovo alla Milinkovic TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 10 giugno 2023, 09:45Serie A
di Riccardo Caponetti
fonte Dall’inviato a Roma

Dodici milioni. Dal Marsiglia. Stando a quanto arriva da Formello, questa dovrebbe essere l’offerta che gli agenti di Luis Alberto hanno presentato nei giorni scorsi a Lotito, che subito l’ha rispedita al mittente. In primis, perché non è congrua col valore del giocatore. E poi perché il presidente, così come Sarri, vuole fare di Luis Alberto un perno della prossima Lazio formato Champions. Dopo un anno e mezzo di amore e odio con Sarri, con il lungo corteggiamento del Siviglia che l’ha prima seduto e poi abbandonato all’ultimo, da Natale in poi il feeling tra i due è sbocciato: l’andaluso non ha saltato una partita di campionato dall’8 gennaio, la terzultima del girone d’andata. Poi sempre titolare: 22 su 22, con 6 gol e 7 assist totali. Qualità, quantità e un atteggiamento esemplare.

Per questo Luis Alberto si è meritato la stima e la fiducia tutto il mondo Lazio. Pronto a premiarlo, nel caso della società, con un rinnovo con aumento dell’ingaggio. È in scadenza nel 2025, può prolungare di due anni, passando dall’ingaggio attuale di 3 milioni a 3,5. Le stesse cifre di Milinkovic, destinato invece a fare i bagagli dopo 8 anni da laziale. Nei giorni scorsi ci sono stati degli incontri che però non hanno portato alla fumata bianca. Lotito vuole ancora aspettare, la programmazione completa deve ancora essere completa. Il monte ingaggi deve rientrare in perimetri precisi. La volontà però c’è, pure quella di Sarri.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile