Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Sampdoria-Cagliari 2-2, le pagelle: Gabbiadini e Nainggolan, gol spettacolari. Male Keita

Sampdoria-Cagliari 2-2, le pagelle: Gabbiadini e Nainggolan, gol spettacolari. Male KeitaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
lunedì 08 marzo 2021 06:35Serie A
di Patrick Iannarelli

Sampdoria-Cagliari 2-2
Marcatori:
11’ Joao Pedro (C), 78' Bereszynski (S), 81' Gabbiadini (S), 96' Nainggolan (C)

SAMPDORIA
Audero 6 - Para la prima conclusione di Joao Pedro ma nulla può sulla ribattuta vincente del numero 10 rossoblu. Sempre molto attento fra i pali e nelle uscite. Viene beffato nel recupero dalla conclusione di Nainggolan deviata da Yoshida.

Bereszynski 7 - Il migliore della retroguardia blucerchiata. Si trova spesso a chiudere all’interno dell’area di rigore. Provvidenziale nella ripresa nel murare la conclusione a botta sicura di Joao Pedro, trova il gol del pari con un destro potente da posizione ravvicinata.

Ferrari 5,5 - Le punte del Cagliari gli danno un bel da fare e appare spesso in difficoltà. Sul gol della formazione di Sempici, perde Joao Pedro lasciandolo libero di concludere e battere Audero.

Colley 6 - Anticipato da Pavoletti nell’azione che porta al gol di Joao Pedro ma poi di testa riesce comunque ad arrivare su tutti i palloni che arrivano dalle sue parti.

Augello 5 - Prova a spingere sulla sinistra ma nella fase di non possesso patisce le sortite di Nandez. Poco reattivo nel chiudere su Joao Pedro in occasione del gol dell’1-0 (Dal 46’ Ramirez 6,5 - Cambia l’inerzia del match schierandosi dietro le due punte. Molto mobile, si abbassa molto per raccogliere il pallone e scalda i guantoni a Cragno con un tiro dalla distanza).

Candreva 5 - Si trova spesso a scambiare con Keita Balde dalla sua parte ma sia le sue conclusione che i suoi traversoni verso il centro difettano della precisione necessaria (Dall’88’ Yoshida sv).

Silva 5,5 - Addomestica i palloni più difficili ma poi si trova spesso in ritardo sulla rapidità e sulla mobilità dei centrocampisti del Cagliari. Partecipa alla bambola che porta al gol di Joao Pedro.

Ekdal 5 - In costante apprensione quando il Cagliari va in velocità. Cerca di lottare su ogni pallone ma questa sera non riesce mai a cambiare il passo e ad imbastire l’azione (Dal 63' Thorsby 6 - Dà fisicità alla mediana specie sui colpi di testa).

Jankto 5,5 - Cerca di sorprendere Cragno dalla distanza ma non è preciso nella conclusione. Nella ripresa gioca da esterno a tutta fascia ma non è incisivo.

Quagliarella 6,5 - La volontà e la generosità non gli mancano. Duella con gli avversari abbassando anche il proprio raggio d’azione. Inizia l’azione del raddoppio di Gabbiadini (Dall’88’ Damsgaard sv)

Keita Balde 5 - Tenta lo scambio con i compagni specialmente con Candreva senza però pervenire mai alla conclusione in porta (Dal 63’ Gabbiadini 7 - Ribalta il punteggio con un siluro terra-aria che non lascia scampo a Cragno).

Ranieri 6 - Parte con il 4-4-2 ma il centrocampo fatica contro i giocatori del Cagliari. Nella ripresa passa a tre inserendo Ramirez e cambia la musica anche se la rasoiata di Nainggolan lascia molto amaro in bocca.

CAGLIARI
Cragno 6 - La prima parata arriva dopo un’ora di gioco. Sembra tutto sotto controllo, ma nel giro di tre minuti subisce due gol. Può farci poco, ma il risultato parla chiaro.

Ceppitelli 6,5 - Gara attenta senza troppi ricami, dalle sue parti la Samp non sfonda praticamente mai. Segue i tagli e legge bene i palloni in profondità.

Godin 6 - Ci mette la solita garra charrua, sembra nervoso ma gestisce la difesa con la solita grinta. Di testa non perde un duello, ma nel finale lascia spazio a Gabbiadini. Disattenzione evitabile, soprattutto per un giocatore con la sua esperienza.

Rugani 6 - Dei tre centrali è quello che soffre maggiormente sulle giocate dei blucerchiati. Rischia parecchio col fallo in area su Keita, il VAR e una posizione irregolare lo salvano. (Dall’87’ Calabresi s.v.)

Nandez 6 -Spesso affonda sulla destra, ma fa fatica e nella ripresa non riesce più a trovare il varco giusto. Nel finale sfiora un gran gol a giro dal limite dell'area di rigore.

Marin 6 - Quando si accende e tenta la giocata crea qualche pericolo, ma in diverse occasioni commette qualche sbavatura di troppo. (Dall’87’ Pereiro s.v.)

Nainggolan 7,5 - La trequarti è la posizione ideale per esaltare le sue caratteristiche. Il passo manca, ma la voglia di caricarsi la squadra sulle spalle c'è e si vede: gran gol dalla distanza, regala un buon punto ai suoi.

Duncan 5,5 - Subito aggressivo in mezzo al campo, prova a limitare le giocate e gli inserimenti da parte dei centrocampisti avversari. Qualche indecisione gli costa la sufficienza.

Lykogiannis 5,5 - Nella prima frazione riesce ad affondare, poi nella ripresa l’intensità cala. Prende un giallo evitabile, non ci sarà contro la Juventus. (Dal 93’ Cerri s.v.)

Joao Pedro 7 - È l’uomo di fiducia, il giocatore che il Cagliari deve cercare sempre da qui alla fine del campionato. Ancora un gol con la maglia dei sardi, il tredicesimo in questa stagione. (Dal 75’ Simeone 5,5 - Si vede pochissimo, non è nel periodo migliore).

Pavoletti 6 - Spende parecchio e lotta per la squadra, dopo pochi minuti trova l’assist con la classica sponda di testa, specialità della casa. Dopo un fallo subito si innervosisce e prende il giallo, poi rischia il rosso ma Giacomelli lo grazia.

Leonardo Semplici 6,5 - I suoi iniziano bene la sfida, l’approccio è quello ideale per potersi salvare. Manca però nei cambi e nella gestione della partita sulla lunga distanza, ma alla fine arriva un punto meritato.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000