Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW - Roma, il progetto dei Friedkin dura tre anni: tutti sono in bilico. C'è una suggestione Conte

TMW - Roma, il progetto dei Friedkin dura tre anni: tutti sono in bilico. C'è una suggestione ConteTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 26 settembre 2023, 16:21Serie A
di Andrea Losapio

La Roma ha iniziato il campionato in maniera balbettante. Solamente cinque punti in classifica, frutto di due pareggi e una vittoria - in cinque gare - con un calendario poi non così impegnativo. Solo un big match, contro il Milan, una sconfitta contro l'Hellas Verona, pari con Salernitana e Torino. Unico acuto finora la roboante vittoria per 7-0 contro l'Empoli. Le prossime tre gare possono rappresentare la svolta: Genoa, Frosinone e Cagliari per arrivare alla stracittadina contro la Lazio, la più sentita di tutte. Solitamente Mourinho nelle difficoltà riesce a dare il meglio di sé, come ha sempre fatto sia all'Inter che con la Roma, arrivando in finale di Europa League pur con tanti infortunati.

È però un anno chiave per il progetto dei Friedkin. La proprietà ha sempre ribadito come le scelte siano triennali, partendo dall'allenatore e passando per il corpo dirigenziale, come Tiago Pinto. Tutti sono legati ai risultati, anche se la dirigenza ha apprezzato particolarmente il tornare a vincere un trofeo continentale. La famiglia ha dimostrato poi di essere in sinergia con la piazza andando a prendere Romelu Lukaku dal Chelsea, con Dan Friedkin che ha guidato il proprio aereo privato per dare un tocco di originalità in più. Non ci sono però certezze per nessuno, la realtà è che tutti sono in bilico e potrebbero esserlo fino al termine della stagione.

C'è però una voce che si ripropone spesso in ambienti vicini al club. Cioè che in caso di addio di José Mourinho, il primo nome che verrebbe sondato è quello di Antonio Conte. È un'opzione per chiunque, verosimilmente, anche se è difficile che possa tornare in club già allenati come Juventus e Inter. Quindi ne restano relativamente pochi, come Napoli, Lazio e Milan. Oppure Roma. Perché i Friedkin comunque sceglieranno un tecnico al top, come nome e come vittorie, come fatto con Mourinho. Tutto dipenderà dai risultati, in primis, poi dalla voglia del portoghese di rimanere. Ben sapendo che tre anni fa sembrava Sarri il prescelto, salvo poi - con un coup de theatre - virare sullo Special One.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile