Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Torino, Cairo: "Salvezza non semplice. Belotti? Ora l'Europeo, poi decideremo insieme il futuro"

Torino, Cairo: "Salvezza non semplice. Belotti? Ora l'Europeo, poi decideremo insieme il futuro"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
martedì 18 maggio 2021 22:49Serie A
di Giorgia Baldinacci

Il Torino pareggia 0-0 contro la Lazio e festeggia la salvezza con una giornata d'anticipo. A fine partita è il presidente Urbano Cairo a parlare del traguardo appena conquistato: "E’ stato un secondo tempo molto importante. La squadra era spaventata e abbiamo subito anche se il palo poteva cambiare la partita. La Lazio ha dato tutto e ha fatto bene, indipendentemente dal fatto che Simone sia fratello di Pippo, è una grande squadra e noi sapevamo che questo punto era molto importante. Questa è una stagione particolare, partita male, poi è arrivato il Covid con 8 giocatori ammalati; questo ci ha portato molte problematiche", le sue parole ai microfoni di Sky Sport.

Come ha vissuto le ultime giornate?

"Secondo me con il Milan volevamo fare una grande prestazione ed erano sovraccarichi. Poi cercando di recuperare ci siamo esposti al contropiede. Questo ha portato uno stato d’animo negativo e quella sera ho cercato di rincuorare tutti. Con lo Spezia c’erano ancora scorie e stasera siamo arrivati un po’ provati".

Adesso cosa va aggiustato nel Torino?

"Due anni fa eravamo settimi, poi facemmo un girone d’andata discreto prima del tracollo con Atalanta e Lecce con un campionato salvato ma con difficoltà. La squadra non è così distante da quella e lavoreremo con Vagnati per non avere stagioni come quella passata e questa. Abbiamo fatto 22 punti nel girone di ritorno e Nicola ha fatto un ottimo lavoro. Eravamo partiti male e facendo solo 14 punti nell’andata rischi grosso".

E’ finito un ciclo secondo lei?

"Non sono arrivati i risultati sperati e il Covid non ci ha aiutato. Anche la mancanza del pubblico non ha aiutato. Il nostro fortino, poi, non ci ha dato quello che speravamo per questo motivo. Adesso dovremo fare le cose giuste perché avevamo abituato i nostri tifosi in modo diverso e dovremo riprendere quel cammino"

Belotti e Nicola rimarranno?

"Belotti andrà all’Europeo e parleremo con lui. Anche con Nicola parleremo e faremo dei ragionamenti. Ora ci godiamo questa serata perché abbiamo ottenuto un risultato non facile".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000