Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Il punto sul campionato di Serie D: festa Taranto e Campobasso. Messina: ACR o FC?

Il punto sul campionato di Serie D: festa Taranto e Campobasso. Messina: ACR o FC?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
lunedì 14 giugno 2021 15:19Serie D
di Claudia Marrone
fonte Lorenzo Carini per tuttoc.com

Gozzano, Montevarchi, Campobasso e Taranto sono le quattro nuove squadre ad essere state promosse in Serie C. Dal campionato di quarta serie restano da definire ancora due salti di categoria: nel Girone D sarà lotta a due tra Aglianese e Fiorenzuola, nel Girone I sarà derby tra ACR Messina e FC Messina. Di seguito, come di consueto, la panoramica completa di quanto accaduto nel weekend in Serie D.

GIRONE A
Il pareggio in casa dell'Imperia consente al Gozzano di tornare in Serie C dopo un solo anno tra i Dilettanti: il punto conquistato fuori casa taglia fuori dalla lotta promozione Bra e Castellanzese, le due principali inseguitrici della capolista.
Classifica: GOZZANO 75 (promosso in Serie C), Bra 68, Castellanzese 68, PDHAE 67, Sanremese 62

GIRONE B
Secondo pareggio consecutivo per il Seregno, che chiude il campionato con cinque lunghezze di margine sul Fanfulla: i brianzoli torneranno a disputare il campionato di Serie C nella prossima stagione.
Classifica: SEREGNO 69 (promosso in Serie C), Fanfulla 64, NibbionOggiono 55, Casatese 55, Crema 53

GIRONE C
Il Trento cala il poker in casa del Chions nell'ultima giornata di campionato (2-4) e si affaccia nel migliore dei modi al palcoscenico della terza serie. In zona Playoff l'Arzignano assieme a Manzanese, Union Clodiense e Caldiero Terme.
Classifica: TRENTO 81 (promosso in Serie C), Arzignano 67, Manzanese 66, Union Clodiense 62, Caldiero Terme 61

GIRONE D
Saranno gli ultimi 180' della stagione a decidere chi sarà la squadra promossa dal Girone D: lotta a due tra Aglianese e Fiorenzuola, con questi ultimi che hanno sconfitto di misura il Lentigione (1-0) condannandolo alla permanenza in Serie D. Nel turno infrasettimanale spiccano Aglianese-Prato e Fiorenzuola-Mezzolara: l'impegno sulla carta più complicato sembrerebbe essere quello dei neroverdi.
Classifica: Aglianese 70, Fiorenzuola 69, Lentigione 61, Rimini 51, Forlì 48

GIRONE E
Ennesimo risultato utile consecutivo per il Montevarchi e certezza matematica della promozione in Serie C: lo 0-2 con la Sangiovannese, abbinato al ko del Trastevere con il Tiferno Lerchi, ha regalato alla società toscana il salto nel professionismo con una giornata d'anticipo. Sarà ininfluente, di conseguenza, il turno infrasettimanale in programma mercoledì pomeriggio.
Classifica: MONTEVARCHI 68 (promosso in Serie C), Trastevere 59, Trestina 56, Pianese 51, San Donato 51

GIRONE F
Due gol in trasferta a Rieti bastano al Campobasso per ritornare nel calcio che conta: la promozione in C è matematica in seguito al rocambolesco pareggio del San Nicolò Notaresco con la Recanatese (4-4). Bagarre clamorosa in zona Playoff con Cynthialbalonga, Pineto e Matese, a quota 52, ad occupare dalla terza alla quinta posizione della classifica.
Classifica: CAMPOBASSO 71 (promosso in Serie C), San Nicolò Notaresco 63, Cynthialbalonga 52, Pineto 52, Matese 52

GIRONE G
Si è conclusa la stagione regolare nel Girone G con il dominio totale del Monterosi, in vetta con ben sedici punti di vantaggio sul Latina: nell'ultimo turno i viterbesi hanno pareggiato per 3-3 contro il Carbonia, il loro torneo è terminato con un incredibile bilancio di ventiquattro vittorie, nove pareggi ed una sola battuta d'arresto in 34 gare.
Classifica: MONTEROSI 81 (promosso in Serie C), Latina 65, Savoia 57, Vis Artena 53, Nocerina 53

GIRONE H
Festa grande in casa Taranto: la sofferta affermazione per 3-2 sul campo del Lavello, con gol di Santarpia nei minuti finali, consente ai rossoblù di rituffarsi in Serie C a discapito del Picerno, che ha fatto suo il match con il Gravina (4-1) ma è rimasto ad un punto di distacco dalla vetta. In zona Playoff Fidelis Andria, Bitonto (vittoria per 5-4 con il Fasano con tanto di "giallo" per presunte aggressioni a fine primo tempo) e Casarano.
Classifica: TARANTO 69 (promosso in Serie C), Picerno 68, Fidelis Andria 61, Bitonto 55, Casarano 55

GIRONE I
La città di Messina tornerà certamente in Serie C, ma non è ancora chiaro se con l'ACR o con l'FC: i primi hanno pareggiato a Licata (1-1), i secondi hanno vinto in casa contro il Castrovillari (2-1) riducendo le distanze dal primo posto. A due giornate dalla fine, dunque, il discorso promozione è ancora apertissimo.
Classifica: ACR Messina 68, FC Messina 66, Gelbison 60, San Luca 55, Acireale 54

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000