Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Fiorentina Primavera, Aquilani: "Atalanta cinica, ma abbiamo imposto il nostro gioco"

Fiorentina Primavera, Aquilani: "Atalanta cinica, ma abbiamo imposto il nostro gioco"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 21 gennaio 2021 21:40Altre Notizie
di Patrick Iannarelli
fonte dall'inviato al Gewiss Stadium, Bergamo

Alberto Aquilani, tecnico della Fiorentina Primavera, è intervenuto al termine del match contro l'Atalanta: "In attacco Spalluto e Munteanu si sono trovati, hanno lavorato comunque bene. È chiaro che abbiamo fatto bene soprattutto nella prima parte, tenevamo il possesso del gioco. Sono stati bravi i ragazzi a pareggiare, nella ripresa ho cambiato sistema, i ragazzi si sono messi bene e abbiamo avuto due palle gol, poi abbiamo subito le due reti. L’Atalanta ha già due-tre elementi che possono giocare con i grandi. L’importante è la crescita, siamo venuti a imporre il nostro gioco su un campo difficile"

Come mai ha effettuato il cambio tattico?
"Non c'è stato nessun cambio, i ragazzi si allenano così e sono abituati a ciò. Non si sono trovati a fare una cosa che non sanno fare. Sono ragazzi che devono crescere".

Come mai la scelta di giocare con Krastev giocatore centrale?
"È un giocatore che può fare il difensore centrale, gioca così in nazionale. Oggi si alternava anche come play, lo può fare benissimo. Può essere importante per il suo futuro, avrà tutto il tempo per crescere".

In cosa è stata superiore l'Atalanta?
"Sono stati cinici, quando hanno avuto un mezzo pallone o hanno segnato o sono stati pericolosi, in questa categoria fanno la differenza. Con ancora più convinzione e coraggio potevamo fare meglio, Per me la cosa importante è aver fatto il proprio gioco in un campo difficile".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000