Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Alaba 15 anni dopo Ballack. Anche il Bayern può perdere le sue stelle a parametro zero

Alaba 15 anni dopo Ballack. Anche il Bayern può perdere le sue stelle a parametro zero
© foto di Getty/Uefa/Image Sport
martedì 19 gennaio 2021 11:42Calcio estero
di Gaetano Mocciaro

Il Bayern Monaco in questi anni è stato capace di costruire una squadra pressoché invincibile, capace di vincere tutto quel che c'era da vincere. Senza lesinare a spese (vedi gli 80 milioni per Lucas Hernandez o i 45 di questa estate per Leroy Sané) ma anche a soffiare i fuoriclasse alle rivali a parametro zero: l'ultimo della lista è Alexander Nubel, portiere e capitano dello Schalke 04 e già in Baviera ad apprendere da Manuel Neuer. Prima ancora i colpi a zero sono stati Leon Goretzka, Ivica Olic ma soprattutto Robert Lewandowski.

I bavaresi non subivano lo smacco di una perdita importante a zero, prima di David Alaba, da 15 anni. L'ultimo fu Michael Ballack nel 2006. All'epoca il centrocampista aveva 30 anni ed era all'apice della carriera e scelse il Chelsea. Quel Bayern, va detto, era ancora una spanna sotto i club che potevano vincere la Champions League, tanto da mancare la qualificazione al torneo a fine anno. Da quel momento è il club ha deciso di mettere mano in modo deciso al portafogli e da allora i casi d'addio a parametro zero hanno riguardato solamente giocatori fuori progetto o elementi arrivati a fine ciclo, con la trentina abbondantemente superata come Miroslav Klose e Franck Ribéry. Che in ogni caso non sono andati a rinforzare dirette concorrenti.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000