Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Bayer, Bosz ammette: "Non ci sono scuse. Siamo delusi, loro sono stati migliori di noi"

Bayer, Bosz ammette: "Non ci sono scuse. Siamo delusi, loro sono stati migliori di noi"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Getty/Uefa/Image Sport
venerdì 26 febbraio 2021 00:25Calcio estero
di Andrea Piras

Sconfitta interna contro lo Young Boys che vale l'eliminazione per il Bayer Leverkusen. Al termine del match, il tecnico dei tedeschi Peter Bosz ha analizzato: "Non ci sono scuse. Loro sono stati la squadra migliore non solo in una partita, ma in due. Ci hanno costretti a correre il rischio di lanciare il pallone in avanti e alla fine paghiamo questo. Si sono difesi bene e non siamo riusciti a creare abbastanza. Purtroppo non puoi vincere tutte le partite. I ragazzi non hanno creato abbastanza, dobbiamo essere onesti su questo. Siamo delusi perché avevamo l'obiettivo di andare lontano in questa competizione, ma stasera non meritavamo questa possibilità. Stasera le emozioni sono diverse. Stasera si tratta di una profonda delusione".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000