Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Il Marsiglia pensa a Galtier, il tecnico è tentato ma prende tempo: ci sono 2 nodi da sciogliere

Il Marsiglia pensa a Galtier, il tecnico è tentato ma prende tempo: ci sono 2 nodi da sciogliereTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 25 settembre 2023, 14:56Calcio estero
di Michele Pavese

Il Marsiglia potrebbe affidarsi a Christophe Galtier. Come riporta RMC Sport, non è un segreto che l'ex tecnico del Paris Saint-Germain sia apprezzato dalla dirigenza. Il suo nome era già stato valutato alla fine della scorsa stagione, ma il momento delicato vissuto dall'allenatore, alle prese con la risoluzione del contratto con i parigini e con le accuse di razzismo mosse da Julien Fournier, aveva portato alla decisione di declinare la proposta.

Galtier si è riposato e si è "schiarito le idee" dopo un periodo fisicamente e psicologicamente complicato e ora è pronto per ripartire. Così, il regno del traghettatore Jacques Abardonado sembra essere già terminato: il club marsigliese avrebbe addirittura già contattato Galtier nei giorni scorsi per offrirgli l'incarico di allenatore. Pablo Longoria e Javier Ribalta apprezzano il suo profilo e sono sicuri della sua capacità di adattarsi rapidamente al difficile "contesto" marsigliese.

Un fattore determinante, perché c'è da capire che tipo di accoglienza gli verrebbe riservata. Galtier è un figlio di Marsiglia ma molti ancora non gli perdonano la parentesi nella capitale e la vicenda di razzismo che lo ha visto coinvolto. La prospettiva di trasferirsi in Qatar per un po' di tempo (con un contratto milionario) lo alletta ma Marsiglia sarebbe una sfida importante, quasi inimmaginabile fino a qualche mese fa. Insomma, Galtier è pronto a ripartire ma a una condizione: vuole un ambiente unito e vuole essere sicuro che il suo arrivo sia accettato da tutta la tifoseria, anche la frangia più calda. Per questo motivo, e per riportare un clima di serenità dopo l'episodio di lunedì scorso, nei prossimi giorni potrebbe esserci un incontro tra la società e i gruppi organizzati.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile