Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Coppa Italia femminile, sorprese e prime volte nelle due semifinali. Ma è ancora tutto aperto

Coppa Italia femminile, sorprese e prime volte nelle due semifinali. Ma è ancora tutto apertoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 16 marzo 2021 07:45Calcio femminile
di Tommaso Maschio

L’andata delle semifinali di Coppa Italia femminile non ha deluso le attese regalando due risultati a sorpresa, che lasciano però tutto aperto in vista del ritorno in programma a fine aprile, e soprattutto due prime volte.

Nella sfida del sabato è infatti arrivata la prima sconfitta in Italia in questa stagione per la Juventus di Rita Guarino. La Roma passa subito in vantaggio con un’azione a cui tutte le giocatrici offensive prendono parte: cross di Thomas per Lazaro che di tacco tocca per Andressa, scarico sulla sinistra per Serturini che mette subito la firma sull’incontro e si porta a 10 reti stagionali. La Juve fatica a trovare la risposta che arriva solo a inizio ripresa con Bonansea che si libera al crosso per Hurtig brava e fortunata a deviare in porta da pochi passi. La gara non finisce qui perché a due minuti dalla fine sale in cattedra ancora Annamaria Serturini che impegna Giuliani alla parata in tuffo sul pallone la difesa bianconera è distratta come non mai con Boattin che non si avvede dell’arrivo di Thomas che da due passi a porta vuota fa pendere il risultato e la qualificazione a favore delle giallorosse. Una gara per nulla fortunata per la Juventus che vede infortunarsi due delle sue stelle come Girelli (trauma vertebrale, ma sono escluse fratture) e Bonansea (problema al flessore della coscia destra) che saranno valutate in questi giorni anche se per loro appare difficile poter essere a disposizione per la prossima gara di campionato.

Nel derby di Milano invece succede tutto in un quarto d’ora di fuoco, quello iniziale. Sugli scudi Gloria Marinelli e Caroline Moller-Hansen. A inizio gara la danese conquista un calcio di rigore dopo aver rubato palla in area avversaria, sul dischetto va Rincon che però si vede respingere di piede da Korenciova la conclusione centrale, sul pallone arriva Marinelli che sblocca il risultato. Otto minuti dopo è la numero 7 interista che lancia Moller-Hansen in area, la danese da posizione defilata calcia forte sul primo palo mandando la palla sotto la traversa per il 2-0 nerazzurro. Due giri di lancetta dopo arriva il gol che riapre la qualificazione con Giacinti lanciata sul filo del fuorigioco che batte con un pallonetto l’avversaria. L’Inter riesce a conservare il vantaggio e dopo cinque sconfitte di fila vince il suo primo derby meneghino mettendo un’ipoteca, seppur piccola, sulla finale di coppa.

Semifinali d'andata (ritorno il 24 aprile)
Roma-Juventus 2-1 (2° Serturini, 88° Thomas; 49° Hurtig)
Inter-Milan 2-1 (4° Marinelli, 12° Moller-Hansen; 14° Giacinti)

Highlights Semifinali Andata Coppa Italia

PLAY▶️
Lunedì è tempo di highlights 🎥 Tutti i gol delle semifinali di andata di Coppa Italia ⚽👇
#CoppaItaliaFemminile TIMVISION

Pubblicato da FIGC Calcio Femminile su Lunedì 15 marzo 2021

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve alla prova Genoa. L'Atalanta cerca il gran finale
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000