Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Dodici gol per andare all'Europeo. L'Italdonne vince, convince e non deve ringraziare nessun altro

Dodici gol per andare all'Europeo. L'Italdonne vince, convince e non deve ringraziare nessun altroTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Imago/Image Sport
giovedì 25 febbraio 2021 09:45Calcio femminile
di Tommaso Maschio

Potevano bastare due soli gol contro Israele, ma l’Italia femminile ha voluto dare una prova della sua forza per conquistare il pass per l’Europeo del 2022 andando a segno ben 12 volte con un Israele in formazione ampiamente rimaneggiata, con tantissime Under 21 in campo, che fin dai primi minuti è stato schiacciato dalle azzurre che in meno di mezz’ora si sono portare sul 4-0 e che poi hanno chiuso in dieci per l’infortunio (a sostituzioni effettuate) di Valentina Giacinti.

Dodici gol, il doppio di quanti ne sarebbero serviti qualora il Portogallo avesse fatto una goleada contro la Scozia martedì (gara che è invece finita 2-0 per le lusitane facilitando ulteriormente il compito delle ragazze di Bertolini). Dodici gol per non dover dire grazie a nessuno e nessuna, ma solo a se stesse per un cammino iniziato con qualche difficoltà, anche per le scorie del Mondiale, e poi andato in crescendo fino alla sconfitta casalinga contro la Danimarca – vice campione d’Europa in carica – resa meno amara dal pareggio in terra scandinava che ha permesso alle azzurre di vivere l’esaltante serata del Franchi di Firenze, ancora una volta protagonista della festa dell’Italia femminile come quasi quattro anni fa quando con la vittoria sul Portogallo (ah i casi della vita) regalò una storica qualificazione al Mondiale dopo 20 anni d’assenza.

Ora Bertolini e il suo staff hanno un anno e mezzo per preparare al meglio una competizione che si preannuncia difficile visto che nell’ultima Coppa del Mondo sette delle migliori otto provenivano dal Vecchio Continente e sono tutte già qualificate per il torneo inglese. Un anno e mezzo per inserire le tante giovani che si stanno mettendo in mostra nel nostro campionato per iniziare quel ricambio generazionale che dopo la prossima estate sarà fisiologico e naturale. Per presentarsi alla rassegna continentale nel migliore dei modi e cancellare la delusione di quattro anni fa quando l’Italia non andò oltre il girone.

Highlights: Italia-Israele 12-0

#Nazionale 🇮🇹

📹 Gli highlights di #ItaliaIsraele 1⃣2⃣-0⃣

#ITAISR #WEURO2022
#Azzurre #VivoAzzurro

Pubblicato da Nazionale Femminile di Calcio su Mercoledì 24 febbraio 2021

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: La SuperLega sconvolge il mondo del calcio e dello sport. Tutte le polemiche e le reazioni
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000