Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

La Finlandia vince 1-0 contro la Danimarca. Sollievo per Eriksen dopo il malore in campo

La Finlandia vince 1-0 contro la Danimarca. Sollievo per Eriksen dopo il malore in campoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
sabato 12 giugno 2021 21:37Euro 2020
di Patrick Iannarelli

Il risultato alla fine conta poco, ma la gara è stata portata a termine dopo attimi di terrore. La Finlandia vince la sua prima storica partita in una competizione internazionale, ma ovviamente l'attenzione è tutta su Christian Eriksen. Il centrocampista danese è uscito dal campo a causa di un malore: dopo la sospensione del match per prestare le cure al giocatore nerazzurro, la gara è ripresa per volontà delle due nazionali. Trionfano i finlandesi con la rete di Pohjanpalo, ma le notizie che arrivano sulle condizioni di Eriksen fanno tirare un sospiro di sollievo alla Danimarca.

LE SCELTE INIZIALI - Hjulmand opta per il 4-2-3-1 con Eriksen libero di muoversi tra le linee e Wind unica punta. Braithwaite e Poulsen, invece, si piazzano sulle corsie esterne. La Finlandia si sistema col 3-5-2, ma soltanto negli schemi iniziali: difesa a cinque con Uronen e Raitala sulle corsie esterne ad aiutare in difesa. Pukki unico riferimento offensivo, con Kjaer e Christensen a controllare il numero 10 finlandese.

LA DANIMARCA CI PROVA - I padroni di casa partono col piede premuto sull’acceleratore. Al 16’ Hojbjerg prova il colpo di testa da dentro l’area di rigore, Hradecky si oppone con un ottimo intervento in calcio d’angolo. Al 19’ Delaney ci prova col mancino da posizione ravvicinata, ma la conclusione termina direttamente sul fondo. Al 26’ Braithwaite effettua l'ennesimo tentativo di giornata: tiro violento, ma impreciso.

GARA SOSPESA - Dopo una serie di occasioni non sfruttare dalla nazionale danese il ritmo diminuisce. Al 40’ la grande paura: Christian Eriksen cade a terra dopo un malore, il giocatore perde i sensi per diversi minuti. Dopo essere stato rianimato il centrocampista dell’Inter abbandona il campo cosciente, scortato dai compagni di squadra. Dopo la sospensione ufficiale del match le due nazionali decidono di tornare in campo per poter continuare il match.

POHJANPALO DECIDE IL MATCH - La Danimarca torna in campo tra gli applausi del pubblico e degli avversari, al 53’ Jensen – subentrato al posto di Eriksen – prova la conclusione dalla distanza, ma non inquadra lo specchio della porta. Al 60’ Pohjanpalo anticipa di testa Maehle su cross di Uronen: Schmeichel non può farci nulla. Al 73’ Arajuuri stende Poulsen in area di rigore, per il direttore di gara non ci sono dubbi. Dal dischetto si presenta Hojbjerg, ma Hradecky indovina l’angolo e blocca la sfera.

SORRIDE LA FINLANDIA - La Danimarca prova comunque ad abbozzare una reazione nel finale, Hjulmand manda in campo Cornelius per poter aumentare il peso specifico in area di rigore. In pieno recupero la Danimarca si butta in attacco per cercare il pareggio, ma dopo quattro minuti di recupero la sfida si chiude con la vittoria della Finlandia. Ma la notizia più importante riguarda Eriksen. Il calcio, per una volta, va messo in secondo piano.

IL TABELLINO

Danimarca-Finlandia 0-1
Marcatori: 60′ Pohjanpalo

Danimarca (4-2-3-1): Schmeichel; Maehle, Christensen, Kjaer (63′ Vestergaard), Wass (76′ Stryger-Larsen); Hojbjerg, Delaney (76′ Cornelius); Braithwaite, Eriksen (45′ Mathias Jensen), Poulsen; Wind (63′ Skov Olsen). A disposizione: Cornelius, Nørgaard, Rönnow, Andersen, Lössl, Dolberg, Damsgaard, Boilesen. All. Hjulmand.

Finlandia (4-4-2): Hradecky; Raitala (45' st Leo Väisänen), Toivio, Arajuuri, O’Shaughnessy, Uronen; Sparv (76′ Schuller), Lod, Kamara; Pukki (76′ Kauko), Pohjanpalo (84′ Forss). A disposizione: Jaakkola, Jensen, Joronen, Lappalainen, Hämäläinen, Soiri, Taylor, Ivanov. All. Kanerva.

Arbitro: Taylor
Ammoniti: Lod, Sparv (F)

Rivivi la diretta testuale di Danimarca-Finlandia su TuttoMercatoweb.com!

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000