Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Le pagelle del Portogallo - Rafa Silva cambia la storia, CR7 flop per 87', poi la doppietta

Le pagelle del Portogallo - Rafa Silva cambia la storia, CR7 flop per 87', poi la doppietta
© foto di Imago/Image Sport
martedì 15 giugno 2021 20:12Euro 2020
di Gaetano Mocciaro
UNGHERIA-PORTOGALLO 0-3 - 84' Raphael Guerreiro, 87' su rig. e 90'+2 Cristiano Ronaldo

Rui Patricio 6 - Poco impegnato.
Nelson Semedo 6.5 - Ala aggiunta di Fernando Santos. Spinge tanto e ha anche alcuni interessanti spunti per gli attaccanti.
Ruben Dias 6.5 - fa a sportellate con gli attaccanti ungheresi ricorrendo anche alle maniere cattive.
Pepe 6.5 - A 38 anni è ancora una cartezza. Grande tempismo negli interventi.
Raphael Guerreiro 7 - Ara la fascia sinistra ma sembra poco efficace davanti, ma ha l'enorme merito di sbloccare la partita e cambiarne la storia.
Danilo 6.5 - Fisicità in mezzo al campo, scherma davanti alla difesa
William Carvalho 6.5 - Tuttocampista dei lusitani, sempre nel vivo della manovra per contrastare e dirigere il traffico. (Dall'81' Renato Sanches sv).
Bernardo Silva 5.5 - Fatica a penetrare nella difesa avversaria, si distingue per un paio di suggerimenti, uno dei quali per la prima occasione gol di Diogo Jota ma sono bravi gli ungheresi a contenerlo. (Dal 71' Rafa Silva 8 - È lui l'uomo che cambia la partita, entrando in tutte e tre le reti. Serve due assist e si procura il calcio di rigore trasformato da Cristiano Ronaldo).
Bruno Fernandes 6.5 - Dopo CR7 è da lui che sia aspettano le cose migliori. Si accende soprattutto nella ripresa servendo un assist per Pepe e provando la conclusione da fuori. È lui che dà il la all'azione del vantaggio. (Dall'89' Joao Mourinho sv).
Diogo Jota 6 - È lui il giocatore più pericoloso del Portogallo nel primo tempo, Gulacsi gli dice di no due volte. (Dall'81' André Silva sv).
Cristiano Ronaldo 7 - Entra nella storia degli Europei divenendo il primo a disputare 5 edizioni del torneo. Supera pure Schweinsteiger nel computo delle presenze fra Mondiali ed Europei fissando un nuovo record. Ma in campo c'è poco da ridere: gli ungheresi raddoppiano, gli fanno sentire il fiato sul collo e lui non riesce a uscirne fuori. Ha un'occasione nel finale del primo tempo, spara alto da due passi. Una volta sbloccata la partita Rafa Silva gli permette di calciare il rigore che gli fa centrare un altro record, superando Platini come miglior marcatore della storia degli Europei. Mette la ciliegina sulla torta facendo doppietta con una giocata d'alta scuola ancora con Rafa Silva.
Allenatore Fernando Santos 6 - Marco Rossi lo incarta come un giorno fa Andersson ha incartato Luis Enrique. Il ct dei lusitani non trova soluzioni alternative per sfondare il muro ungherese e insiste con la stessa formazione per 70'. Ma quando cambia azzecca la mossa: Rafa Silva è decisivo non solo per questa partita, ma per il torneo.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000