Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

L'Inter si ferma a 8. La Samp sfrutta l'assenza di Lukaku e Conte parla di sconfitta strana

L'Inter si ferma a 8. La Samp sfrutta l'assenza di Lukaku e Conte parla di sconfitta stranaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 7 gennaio 2021, 00:42I fatti del giorno
di Simone Bernabei

L'Inter interrompe la striscia di 8 vittorie consecutive e cade in trasferta contro la Sampdoria. 2-1 il risultato in favore dei blucerchiati grazie alle reti dei grandi ex, Candreva e Keita. Un ko, quello di Marassi, che Antonio Conte ha definito come "strano", viste le occasioni non concretizzate dai suoi nell'arco dei 95 minuti. Mentre chi non cerca alibi è Alessandro Bastoni, che incolpa se stesso e la squadra per non esser riuscita a trovare la via del gol.

Anche per colpa dell'assenza, pesante, di Romelu Lukaku (almeno dall'undici iniziale).
Non è riuscito a dare la svolta neppure Christian Eriksen, entrato in campo a 20' dalla fine del match. In generale non ha convinto nessuno degli interpreti offensivi, a cominciare da Alexis Sanchez autore dell'errore dal dischetto a inizio partita che avrebbe potuto cambiare sorti e risultato.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile