Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Le probabili formazioni di Svezia-Spagna: Ekdal recuperato, Morata guida l'attacco iberico

Le probabili formazioni di Svezia-Spagna: Ekdal recuperato, Morata guida l'attacco ibericoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
lunedì 14 giugno 2021 08:55Probabili formazioni
di Lidia Vivaldi

La seconda partita del Gruppo E di Euro 2020 in programma per oggi è Spagna-Svezia, esordio per le Furie Rosse davanti al pubblico di casa dell'Estadio La Cartuja di Siviglia. I pluricampioni spagnoli incontrano la Svezia dopo averla già incrociata nei gironi di qualificazione: i recenti scontri diretti sono a favore della squadra di Luis Enrique che ha vinto per 3-0 l'andata al Bernabeu e strappato un pareggio per 1-1 a Solna grazie alla rete di Rodrigo al 92'. Entrambe le selezioni sono state colpite da episodi di Covid-19, che hanno costretto la Spagna a rinunciare ad un pilastro come Sergi Busquets, e la Svezia a fare a meno di Matias Svanberg e Dejan Kulusevski. La squadra arbitrale è capitanata dallo sloveno Slavko Vincic, con il fischietto tricolore Davide Massa come quarto uomo.

COME ARRIVA LA SPAGNA - Dopo un periodo molto delicato che ha richiesto alla squadra di allenarsi rispettando le misure di isolamento, in una sorta di 'bolla' specificamente creata per evitare contatti con l'esterno, la selezione ha raggiunto Siviglia per le ultime sedute di rifinitura nel torrido clima andaluso. Nella gara di questa sera Luis Enrique si affiderà al collaudato 4-3-3 con Unai Simon in porta, preferito a De Gea, Marcos Llorente e Jordi Alba sulle fasce, un centrocampo guidato da Pedri, Rodri e Koke, ed un attacco composto da Olmo, Morata e Ferran Torres.

COME ARRIVA LA SVEZIA - Anche la Svezia ha visto due elementi di spessore lasciare il ritiro a causa Covid, ma tra i 6 giocatori in più convocati da Andersson per limitare le defezioni continua a mancare Zlatan Ibrahimovic, le cui condizioni sono state giudicate ancora troppo lontane dal recupero dall'infortunio che lo ha colpito nel finale di stagione. Alle suddette indisponibilità si aggiungono i dubbi su Cajuste ed Ekdal, ma il centrocampista della Sampdoria, infortunatosi in allenamento, è tornato regolarmente a disposizione e dovrebbe partire da titolare. Accanto a lui a centrocampo ci sarà Olsson, mentre la coppia d'attacco dovrebbe essere formata da Isak e Berg. Le chiavi della difesa saranno affidate a Nilsson e Lindelöf, sugli esterni di centrocampo del 4-4-2 agiranno invece Larsson e Forsberg.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000