Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Le probabili formazioni di Ajax-Besiktas: i lancieri si affidano ad Haller, turchi senza Pjanic

Le probabili formazioni di Ajax-Besiktas: i lancieri si affidano ad Haller, turchi senza PjanicTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 28 settembre 2021 06:06Probabili formazioni
di Federico Martino

La Johan Cruijff Arena questa sera alle ore 18.45 farà da cornice al match tra Ajax e Besiktas, valido per la 2ª giornata del gruppo C di Champions League. Gli olandesi si presentano alla gara odierna forti del rotondo 1-5 imposto all'esordio allo Sporting Lisbona; vittoria impreziosita da un filotto di quattro successi in Eredivisie che ha permesso alla squadra di ten Hag di agguantare la vetta solitaria della classifica. Al contrario, i turchi non stanno attraversando un periodo particolarmente brillante: la sconfitta di venerdì contro l'Altay İzmir ha fatto seguito al pareggio in rimonta subito dall'Adana Demirspor di Mario Balotelli; risultati, questi ultimi, che hanno fatto scivolare le aquile nere al terzo posto in Süper Lig. Inoltre, i bianconeri ad Amsterdam dovranno necessariamente fare punti dopo il ko casalingo rimediato contro il Borussia Dortmund lo scorso turno. Sono quattro i precedenti in campo europeo tra le due squadre e sorridono tutti all'Ajax: l'ultimo confronto in Champions League, allora rinominata Coppa dei Campioni, risale addirittura al 1966.

COME ARRIVA L'AJAX - Erik ten Hag è orientato a confermare lo stesso undici che ha superato agilmente per 3-0 il Groningen nell'ultima giornata del campionato olandese. Nel 4-2-3-1 dei lancieri, tra i pali ci sarà ancora Pasveer a proteggere le spalle alla difesa composta da Mazraoui, Timber, Martínez e Blind. La mediana sarà presieduta da Álvarez e Gravenberch, mentre sulla trequarti agiranno Antony, Berghuis e Tadić alle spalle dell'unica punta Haller, autore di nove gol in stagione, quattro dei quali segnati contro lo Sporting Lisbona.

COME ARRIVA IL BESIKTAS - Sergen Yalçın deve fare i conti con ben undici defezioni, tra le quali spiccano quelle di Pjanić, Ghezzal e N'Koudou. I campioni di Turchia si schiereranno con un 4-5-1: davanti al portiere Ersin Destanoğlu, la retroguardia difensiva vedrà Rosier, Serdar Saatçı, Souza e N'Sakala. A centrocampo Salih Uçan e Gökhan Töre si muoveranno sugli esterni, mentre Özyakup, Rıdvan Yılmaz e Kenan Karaman faranno densità in mezzo. Il peso dell'attacco verterà tutto sulle spalle di Batshuayi, miglior marcatore della squadra con tre reti stagionali.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000