Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Le probabili formazioni di Crotone-Hellas Verona: Salcedo spinge, ma Barak è in vantaggio

Le probabili formazioni di Crotone-Hellas Verona: Salcedo spinge, ma Barak è in vantaggioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 11 maggio 2021 18:30Probabili formazioni
di Simone Lorini

-3 turni alla fine e dopo i due scontri diretti dello scorso weekend, le sconfitte vanno a caccia di immediato riscatto e dei punti necessari per credere ancora nei rispettivi obiettivi. Il big match di giornata è sicuramente Inter-Roma, ma non certo per la classifica, che ha già espresso tutto o quasi per le due compagini. Di seguito tutte le ultime su Crotone-Hellas Verona, raccolte dai nostri inviati:

▪ Crotone-Hellas Verona - Mercoledì 12, ore 20.45, stadio Ezio Scida
▪ Luca Massimi, della sezione di Termoli
▪ Classifica: Crotone 18 punti, Hellas Verona 43 punti
▪ Diretta tv a cura di Sky

COME ARRIVA IL CROTONE - Cosmi non dovrebbe toccare granché nel suo 3-5-2, avendo battezzato un undici tipo per concludere la stagione culminata con la retrocessione: con Messias in supporto al regista, che dovrebbe essere Petriccione, e a Benali, con Molina e Pereira sulle corsie, mentre davanti spazio ad Ounas e Simy. Dietro ancora fuori Luperto, quindi spazio a Magallan al fianco di Golemic e Djidji davanti all'inossidabile Cordaz.

COME ARRIVA L'HELLAS VERONA - Tra i pali sarà confermato Ivor Pandur, protagonista di un ottimo esordio contro il Torino. Previste diverse variazioni rispetto all'undici schierato domenica: oltre a Dimarco (autore del definitivo uno a uno contro i granata) potrebbe rientrare Magnani, leggermente favorito su Gunter. L'altro slot se lo contendono Ceccherini e Dawidowicz. Tameze ha scontato il turno di squalifica e si candida per un posto in cabina di comando al fianco di Sturaro, Faraoni e Lazovic presidieranno invece le corsie esterne. Dovrebbe ricomporsi il tandem Barak-Zaccagni sulla trequarti: in caso di fiducia rinnovata a Salcedo non è escluso che il ceco arretri nuovamente in mediana, a discapito di Sturaro (più probabile) o Tameze. Lasagna è pronto a riprendersi una maglia da titolare dopo la panchina di domenica: l'ex Udinese è in vantaggio su Nikola Kalinic per guidare l'attacco scaligero.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000