Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Le probabili formazioni di Juventus-Bologna: diversi dubbi in difesa per Allegri

Le probabili formazioni di Juventus-Bologna: diversi dubbi in difesa per AllegriTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 30 settembre 2022, 06:27Probabili formazioni
di Tommaso Bonan

Di seguito tutte le probabili formazioni di Juventus-Bologna, raccolte dai nostri inviati.

▪ Juventus-Bologna - Domenica 2 Ottobre, ore 20.45, Allianz Stadium
▪ Arbitra Rosario Abisso, della sezione di Palermo
▪ Classifica: Juventus 10 punti, Bologna 6 punti
▪ Diretta tv a cura di DAZN

Come arriva la Juventus
Due sconfitte consecutive nella memoria della Juventus che contro il Bologna ha la necessità di ritornare alla vittoria. Allegri ritrova Szczesny tra i pali con De Sciglio, favorito su Cuadrado, e Danilo, in ballottaggio con Alex Sandro, sulle fasce con la coppia Bonucci-Bremer in zona centrale a comporre il pacchetto difensivo. In mezzo al campo due recuperi importanti con Locatelli e Rabiot pronti a tornare dall’inizio al fianco di Paredes, che parte avanti a McKennie, e con Kostic aperto a sinistra. Davanti toccherà al tandem Milik-Vlahovic far male alla retroguardia rossoblu.

Come arriva il Bologna
Il rientro dopo la sosta nazionali vedrà il Bologna impegnato a Torino contro la Juventus. In vista della sfida, Thiago Motta, che ha ripreso a lavorare con tutta la squadra al completo solamente da oggi, pensa al miglior assetto anti Juve. Per la sfida torna a disposizione anche Soumaoro, che ha recuperato dall’infortunio. In difesa, però, il tecnico del Bologna dovrebbe schierare ancora una volta la coppia di centrali Posch e Lucumì, optando per l’avanzamento di Medel come perno della mediana. Sugli esterni, invece, ci dovrebbero essere De Silvestri e Lykogiannis. A centrocampo oltre al cileno dovrebbe giocare Schouten, con Soriano affiancato da Barrow e Orsolini alle spalle di Arnautovic. Il 4-2-3-1 del Bologna, però, potrebbe essere modificato nel caso in cui l’allenatore rossoblù valutasse l’opzione Zirkzee al fianco di Arnautovic.