Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Milan-Zirkzee in stallo: sorpresa della Roma, offerto Abraham. Opzione da valutare

Milan-Zirkzee in stallo: sorpresa della Roma, offerto Abraham. Opzione da valutareTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 22 giugno 2024, 08:43Rassegna stampa
di Yvonne Alessandro

Nel bel mezzo della trattativa con Kia Joorabchian, agente di Joshua Zirkzee, il Milan ha ricevuto un'offerta dalla Roma: la candidatura di Tammy Abraham. L'affare per il centravanti olandese del Bologna è in stasi, a causa delle commissioni sparate dal procuratore per spostare il suo assistito altrove. La situazione del 26enne inglese di proprietà del club giallorosso invece è completamente differente: rientrato dopo un anno o poco più dall'infortunio al crociato del ginocchio sinistro, la squadra di Daniele De Rossi ha deciso di tagliarlo fuori.

E così Abraham è stato messo sul mercato e offerto a diverse squadre, riferisce Tuttosport in edicola oggi, tra cui appunto i rossoneri di Fonseca. Rispetto agli obiettivi valutati fino a questo momento dalla dirigenza di Via Aldo Rossi, l'ex Chelsea ha un cartellino pari a 25 milioni più bonus, si legge sul quotidiano torinese, con un ingaggio favorevole da 4,5 milioni e gli sgravi del Decreto Crescita che potrebbero protrarsi. Al Milan Abraham ritroverebbe anche vecchi compagni conosciuti con la maglia dei Blues, mentre di esperienza in Serie A ne ha maturata parecchia sotto la gestione di Mourinho.

Ma volendo valutare anche i contro dell'operazione, l'incognita resta lo status fisico: il problema al ginocchio è superato, ma la stagione 2023-24 la punta classe '97 inglese l'ha vissuta perlopiù in infermeria, quindi andrebbe ritrovata la forma migliore. Solo una suggestione per il momento, visto che l'opzione migliore per il Milan resta comunque Zirkzee.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile