Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Addio Juve. La spiegazione integrale di Buffon: "A settembre ho detto no a un top club"

Addio Juve. La spiegazione integrale di Buffon: "A settembre ho detto no a un top club"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
martedì 11 maggio 2021 14:44Serie A
di Raimondo De Magistris

Nuovi passaggi dell'intervista di Gianluigi Buffon ai microfoni di 'Bein Sport' nel corso della quale ha annunciato l'addio alla Juventus al termine della stagione: "Quest'anno finirà in maniera definitiva questa bellissima e lunghissima esperienza con la Juve. Come in tutte le cose, io penso che quando arrivi alla fine di un ciclo sia giusto lasciare spazio agli altri e levarsi di torno. Ad agosto ho avuto la tentazione di andare a giocare con una squadra che giocava la Champions League. Questo mio pensiero l'avevo trasferito alla Juventus, ma in precedenza avevo preso l'impegno con loro e c'era anche l'avvento di Andrea Pirlo: quindi siccome mi ritengo una persona corretta, leale e di fiducia non me la sono sentita di venire meno al mio impegno e sono stato tutta la stagione qui, coi ragazzi, con Andrea e coi dirigenti pensando e sperando di fare il meglio possibile. Però dopo due anni così... un giocatore come me vive soprattutto di emozioni e stimoli e quindi dopo due anni così o smetto di giocare o se trovo un'offerta stimolante la prendo in considerazione. Alla Juve ho dato e ricevuto tutto, siamo arrivati alla fine di un ciclo e quindi è giusto che io tolga il disturbo".

Buffon ha poi spiegato nel dettaglio le sue idee sul suo futuro: "Io sono in una situazione nella quale sono serenissimo e felice. Ho fatto tutto quello che volevo fare, penso di averlo fatto molto bene e quindi a livello esistenziale sono soddisfatto e sereno. Fisicamente sto ancora molto bene e penso di dimostrarlo quando gioco e quindi ho detto: 'Mi prendo da qui ancora un mesetto di tempo'. Un po' di proposte le ho già ricevute e se penso che una proposta mi stimoli, mi entra dentro nel modo giusto, la prendo in considerazione e continuo a giocare un altro anno. Se penso che quella spinta manchi la smetto e inizio a preparare il futuro... Ma la cosa bella è che sono di una tranquillità olimpica. Se una squadra riesce a toccare le corde giuste... ho guadagnato talmente tanto che adesso le scelte giuste le faccio solo per motivazioni, ambizione e sogno. Se c'è qualcuno che ha un qualcosa che mi possa ispirare e trascinare nel suo sogno, magari lo seguo. Altrimenti smetto di giocare".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000