Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Cagliari, il rinato Pavoletti è la certezza per l'attacco della nuova stagione

Cagliari, il rinato Pavoletti è la certezza per l'attacco della nuova stagioneTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
mercoledì 09 giugno 2021 09:30Serie A
di Francesco Aresu

È stato uno dei trascinatori nella poderosa rimonta salvezza, grazie all’intuizione di Leonardo Semplici che lo ha saputo ricostruire, soprattutto a livello psicologico, facendone il perno del suo attacco. Sarà stata l’omonimia, ma gli ultimi mesi sul campo di Pavoletti sono stati la prova che non sempre un grave infortunio subito nel pieno della maturità agonistica mette fine alla carriera di un calciatore. Eppure il doppio ko al medesimo ginocchio (il sinistro) ha rischiato di privare il Cagliari di uno dei suoi leader, incrinando il rapporto di fiducia tra Pavoloso e la società. Un sottile braccio di ferro durato mesi, soprattutto durante la gestione Di Francesco, non proprio un estimatore del centravanti livornese, già ostracizzato anni fa durante l’esperienza a Sassuolo. Allora ebbe ragione il tecnico abruzzese, mentre il buon Leonardo fu costretto a cercare altri lidi, consacrandosi prima a Genova sponda rossoblù, poi definitivamente a Cagliari. La Nazionale e un sogno europeo soltanto accarezzato, prima del triste risveglio dovuto al doppio infortunio e allo stop della Serie A per via della pandemia, prima del ritorno in campo in una squadra in netta difficoltà di risultati, per di più guidata da un allenatore che non lo vedeva mai.

EROE DELLA RINASCITA – Un solo gol contro lo Spezia il 29 novembre del 2020, arrivato grazie a un’autentica magia di tacco a beffare Provedel in grande stile, a 18 mesi dall'ultima rete in Serie A. Poi ancora problemi e poco campo, cancellate con un colpo di spugna grazie a Semplici. Pavoletti si è dimostrato il riferimento offensivo perfetto nel 3-4-1-2 del tecnico ex Spal. Un attaccante riuscito a mettere la firma nelle gare simbolo dell'incredibile rimonta salvezza del Cagliari. Crotone, Parma e Benevento: tre centri in altrettante sfide che hanno regalato al club e ai tifosi la permanenza in massima serie e che hanno rilanciare le quotazioni di Pavoletti in una rosa rossoblù ormai sempre più "famiglia" per lui, passato in pochi mesi da possibile partente a pilastro del Cagliari che verrà. Pavoletti ha saputo ribaltare le proprie sorti, solida certezza (insieme a Joao Pedro) dell’attacco rossoblù in vista della prossima stagione.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000