Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Cagliari, porte girevoli nel reparto offensivo

Cagliari, porte girevoli nel reparto offensivoTUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 16 giugno 2021 09:30Serie A
di Francesco Aresu

Sono giorni importanti per il mercato del Cagliari e per il suo diesse Stefano Capozucca, con l'ultima idea per il reparto offensivo rossoblù che porta direttamente in Sudamerica. Fino a poco tempo fa il nome del colombiano Rafael Santos Borré era conosciuto solo dagli appassionati di calcio latino: dopo gli inizi europei con il Villarreal, il classe 1995 di Barranquilla ha dovuto aspettare di vestire la maglia del River Plate per avere finalmente una consacrazione che lo potesse far conoscere a livello globale. I gol segnati con i Millonarios di Buenos Aires sono finora 56 in 149 partite giocate, cui si aggiungono i 18 assist. Cifre di un certo peso per un attaccante brevilineo su cui il Cholo Simeone aveva deciso di investire per poi mandarlo in prestito a maturare, senza però credere più di tanto in una sua esplosione. Ma ormai Santos Borré è diventato uno degli attaccanti più interessanti del continente sudamericano, ma soprattutto ha il contratto che lo lega al River che scade tra due settimane. Tra le tante squadre che lo hanno messo nel mirino, ci sono anche l’Inter e il Cagliari: il club rossoblù sarebbe il trampolino di lancio ideale per il colombiano in caso di approdo in Serie A, con l’obiettivo di farsi le ossa in Italia e passare – magari dopo una stagione – ai nerazzurri per andare a rinforzare l'attacco nerazzurro.

FARIAS VERSO LA CESSIONE – Per un’idea in entrata, un’altra in uscita. Reduce dalla storica salvezza centrata con la maglia dello Spezia, Diego Farias si prepara a un nuovo ritorno, seppur temporaneo, in rossoblù. Il 30enne di Sorocaba non è stato finora riscattato dai liguri e difficilmente la situazione cambierà nelle prossime ore. Con un contratto in scadenza nel 2022, è facile pensare che Farias non sarà a disposizione di Semplici al via della nuova stagione: il brasiliano ha mercato in Italia e piace ad alcune neopromosse, ma anche all'estero (Spagna e Medio Oriente). Dopo anni passati a girovagare in giro per l'Italia, si profila una cessione a titolo definitivo dopo gli ultimi tre anni tra Empoli, Lecce e Spezia: una vendita che frutterà un nuovo gruzzoletto al Cagliari che nelle ultime tre estati ha raccolto poco meno di 6 milioni di euro dal prestito del brasiliano.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000