Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Giochisti o risultatisti? La rivoluzionaria frase di Paratici sull'importanza della vittoria

Giochisti o risultatisti? La rivoluzionaria frase di Paratici sull'importanza della vittoria
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
giovedì 08 aprile 2021 18:00Serie A
di Marco Conterio

Inizio marzo, un mese fa, quando la Juventus è ancora costretta a rincorrere. E quando insegui, cerchi di analizzare e di capire perché sei costretto a farlo, se prima eri la lepre, il fuggitivo. Quello a cui tutti ambivano e che nessuno riusciva a essere. Vincere non è importante, ma è l'unica cosa che conta, è una frase che nella stagione 2012/2013 è stata pure cucita dentro le maglie della Juventus. E' un motto che arriva dagli anni '50, dal football americano, sublimata poi dal 'coach' per eccellenza Vince Lombardi e dalla storica bandiera e Presidente onorario bianconero, Giampiero Boniperti.

La frase di Paratici Inizio marzo. La Juventus insegue l'Inter, però è anche all'inizio di un nuovo percorso. Di un nuovo progetto. Le serve tempo, spazio, modo di prender le misure e in questa stagione sta faticando. Fuori dalla Champions, addio ai sogni Scudetto o quasi. Fabio Paratici dice: “Purtroppo agli occhi di chi non è di calcio conta sempre e solo vincere. Il risultato è fondamentale, ma per raggiungerlo bisogna fare tante cose. Noi seguiamo questa idea". Che suona come qualcosa di normale ma per la Juventus, dove Vincere è l'unica cosa che conta, ed era pure cucito nel colletto, è una rivoluzione. E' quel che dovrebbe esser normale in ogni progetto. Capita d'inciampare, l'importante è non perdere il cammino o saper correggere il tiro quando non è troppo tardi. Lo è, per questa stagione. Non per gli anni che verranno.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Il presente e il futuro di Ibra, Donnarumma e CR7
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000