Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Iling Junior e Barrenechea sull'altare di Douglas Luiz: la Juve di Giuntoli prende forma

Iling Junior e Barrenechea sull'altare di Douglas Luiz: la Juve di Giuntoli prende formaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 25 giugno 2024, 16:00Serie A
di Dimitri Conti

Si sta per chiudere la grande trattativa che permetterà alla Juventus di mettere le mani su Douglas Luiz e di rinforzare così il proprio reparto di centrocampo. Un colpo che porta in calce la firma di Cristiano Giuntoli, con ogni probabilità il primo vero acquisto dell'uomo mercato bianconero dalla scorsa stagione.

Un trasferimento tutt'altro che light e indice della forte volontà della Vecchia Signora di assicurarsi il forte brasiliano, andato in doppia cifra di gol e assist nell'ultima stagione con l'Aston Villa, in cui si è consacrato come uno dei migliori centrocampisti nell'intera Premier League. Un affare che si completerà sulla base di 22 milioni di euro di parte fissa ai quali vanno aggiunti 8 di bonus e i cartellini di due giovani di talento come Samuel Iling Junior ed Enzo Barrenechea, posti sull'altare del sacrificio pur di avere Luiz, per i quali comunque è stato mantenuto il 10% di percentuale futura.

Oggi le visite mediche del primo con i Villans, domani toccherà all'argentino per poi quindi arrivare alla conclusione di un affare per il quale Giuntoli ci ha messo la faccia e non ha badato a spese, convinto della qualità del profilo sul quale è andato a muoversi. Per lui contratto fino al 2029 a 4,5 milioni di euro l'anno.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile