Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Inter, Zhang: "Lukaku è speciale, Conte aveva ragione. L'Inter deve sempre essere competitiva"

Inter, Zhang: "Lukaku è speciale, Conte aveva ragione. L'Inter deve sempre essere competitiva"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
sabato 12 giugno 2021 00:19Serie A
di Niccolò Pasta

In un'intervista concessa a Sky, il presidente dell'Inter Steven Zhang ha raccontato le emozioni dello scudetto vinto. Ecco le sue parole, riprese da interista.it: "Sensazione incredibile, grande soddisfazione di aver alzato al cielo un trofeo con dei competitori così forti, uno che ha vinto per 9 anni di fila e non vincendo da 11 anni. Non pensi che arrivi mai quel giorno. Non si può immaginare che cosa proverai quando vedi la città e i tifosi così felici. In particolare in questo periodo così difficile della storia per tutti. In molti paesi non si è ancora tornati alla normalità. Qualcosa di speciale, ci ha portato speranza e luce. Non so se la storia si ripeterà, ma sicuramente è un ricordo che si cristallizzerà nella memoria di milioni di persone".

Sugli sforzi della stagione:
"Personalmente è una soddisfazione, abbiamo messo grande impegno nel club, finanziario e di energie mentali e fisiche, insieme alla squadra per arrivare a questo trofeo. Un club come l’Inter deve essere sempre competitivo, vincente o sulla strada per vincere. Questo trofeo è la dimostrazione che abbiamo reso onore e fatto qualcosa di importante per questa squadra, abbiamo portato soddisfazione alla città e dimostrato che il lavoro ripaga, nonostante le difficoltà".

Su Lukaku:
"Credo che la foto di tutti noi insieme ad Appiano dopo la vittoria, tutto lo staff e l’allenatore sia un’immagine che porterò sempre con me. La incornicerò e metterò in camera, sarà nel mio cuore e nella mia mente per sempre. Quel giorno quando abbiamo visto il risultato di Sassuolo-Atalanta e abbiamo capito di essere Campioni d’Italia, ho visto le macchine in strada e i tifosi con le bandiere nerazzurre, questi suoni e queste immagini per la città saranno con me per sempre. Tutti i giocatori, ognuno in ogni ruolo è importante, ho imparato che il calcio si gioca in 11 in campo e che sono importanti anche coloro che stanno fuori dal campo. Certo Lukaku è speciale, non solo come giocatore che segna tanto, ma come persona, ha cuore grande, amichevole con tutti, affettuoso, educato, dimostra sempre rispetto per tutti, è un ragazzone ma così dolce. Raro vedere qualcuno con un cuore così grande. Ricordo che due anni fa Conte lo ha chiesto con insistenza ed ha avuto ragione a farci fare questo investimento economico, era il giocatore giusto".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000