Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Lazio, il discorso fatto da Inzaghi alla squadra dopo la dura batosta in Champions

Lazio, il discorso fatto da Inzaghi alla squadra dopo la dura batosta in ChampionsTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 26 febbraio 2021 14:38Serie A
di Pietro Lazzerini

Dopo la brutta sconfitta in Champions subita contro il Bayern Monaco, Simone Inzaghi ha aspettato un giorno per spingere il proprio gruppo a reagire con un discorso che ieri ha fatto vibrare le porte di Formello: "Nessuna sconfitta al mondo deve fermarci o dividerci - il senso del giuramento fatto prima dell'allenamento - Ci serve da lezione, per diventare migliori bisogna giocare contro i migliori. Questa partita ci sarà ancora più forza. Per battere la Juve ci abbiamo messo due anni e poi li abbiamo battuti più volte. Per mettere in difficoltà squadre come il Bayern dobbiamo restare in Champions e continuare a giocare queste partite. Siamo forti e uniti come una vera famiglia". Questo il senso del discorso fatto alla squadra e riportato questa mattina dal Corriere dello Sport.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000