Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Le pagelle del Manchester City - Mahrez freddo, Foden la decide e rimette Guardiola al suo posto

Le pagelle del Manchester City - Mahrez freddo, Foden la decide e rimette Guardiola al suo postoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 14 aprile 2021 23:04Serie A
di Ivan Cardia

BORUSSIA DORTMUND-MANCHESTER CITY 1-2 (1-2 all’andata)
(15’ Bellingham; 55’ Mahrez, 75’ Foden)

Ederson 6,5 - Più con i piedi che con le mani: ci sa fare, pur con qualche rischio. Poco può sul gol di Bellingham.

Walker 6 - Il terzino più “classico” nel ben poco canonico giro di Pep. Qualche affanno, discreta spinta.

Stones 5,5 - Morbido su Haaland, fin troppo, nell’azione che porta al vantaggio giallonero. Poi altre difficoltà qui e lì sul terminator norvegese, infine contenuto.

Dias 6,5 - La sua assenza è pesata come un macigno col Leeds. Con lui si sta davvero tranquilli.

Zinchenko 6,5 - Partecipa alla manovra, spinge, si confonde con KdB come al solito. Dalle sue parti affonda Bellingham quando passa, molto meno Knauff.

De Bruyne 7 - Fresco di rinnovo, in questo momento è con buone probabilità il miglior giocatore al mondo e giocherà per la prima volta in carriera la semifinale di Champions. Traversa nel primo tempo, tante idee sparse per tutta la partita. Il cervello del City.

Rodri 7 - Prezioso, il ragazzo qui sopra disegna calcio, lui tesse la tela attorno alla quale si dipana il gioco della squadra. Sfiora anche il gol

Gundogan 6,5 - Contro il suo passato, forse un po’ nervoso e per fortuna non c’era il pubblico. Sempre presente in manovra, meno ficcante che in altre occasioni.

Mahrez 7 - Freddo come non sempre è stato in carriera, sigla dal dischetto la rete che vale la semifinale. Nel primo tempo era già andato vicino al gol. (Dall’88’ Sterling s.v.).

Silva 6 - Divide con De Bruyne i panni di che deve gestire il centravanti di Guardiola, cioè lo spazio. Lo fa soprattutto allargandosi sulla destra, non sempre pungente.

Foden 7 - La decide lui. E l’abbraccio di Pep dice tantissimo su quanto creda in questo ragazzo. Tante belle cose, alla fine conta chi ti porta avanti ed è questo ragazzo del 2000.

Guardiola 7 - La sua squadra ha un unico vero limite: sa di essere bellissima e troppo spesso sfiora il narcisismo. Gioca un gran calcio, segna appena due gol. Il Borussia perdona, il PSG chissà. Intanto porta a casa la prima semifinale di Champions da quando è in Inghilterra: è il suo posto, la stranezza era non averlo lì da un lustro.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Addio a Giampiero Boniperti. L'uomo mercato è Locatelli
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000