Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le pagelle della Sampdoria - Quagliarella entra e la decide, Keita conferma, Colley provvidenziale

Le pagelle della Sampdoria - Quagliarella entra e la decide, Keita conferma, Colley provvidenzialeTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
domenica 14 febbraio 2021 17:04Serie A
di Andrea Piras
fonte Dallo stadio "Luigi Ferraris", Genova

Audero 6,5 - Il suo primo vero intervento è a 36’ quando si distende e respinge una una punizione di Pulgar, si ripete su Vlahovic ma non può evitare che il pallone varchi la linea bianca. Provvidenziale anche su Quarta anche se il difensore viola era in offside.

Bereszynski 6 - Gioca molto basso nel contenere le pressioni di Biraghi. Alterna buone chiusure a passaggi profondi con scarsa precisione. Gara comunque equilibrata la sua.

Yoshida 6,5 - Puntuale nell’intervenire sugli avversari con pochi rischi nonostante la rapidità delle incursioni in area di rigore dei giocatori viola.

Colley 7 - Guida la difesa blucerchiata con buoni interventi specie facendo valere la sua presenza fisica per arginare la forza d’urto della squadra di Prandelli. Il suo salvataggio sulla linea su Bonaventura vale come un gol.

Augello 6 - Qualche amnesia che sarebbe costata cara, come quando perde Quarta poi rilevatosi in fuorigioco. Dalla sua parte fa però attenzione facendosi vedere anche in fase di spinta.

Jankto 5 - Pochi spunti in avanti per il centrocampista ceco che viene richiamato spesso dal suo allenatore nei movimenti (Dal 64’ Candreva 6,5 - Trova più discese sulla fascia e da una di queste nasce il gol del vantaggio).

Silva 5 - Il faro di centrocampo blucerchiato oggi non si illumina. Troppi palloni persi e insufficiente nella fase di contenimento. Poco reattivo su Vlahovic in occasione del gol viola (Dal 74’ Ekdal 6 - Ordinato, prezioso nel forcing finale).

Thorsby 6 - “Go Morten” lo sprona sempre dalla panchina mister Ranieri. Oggi una prestazione con ombre, diversi errori tecnici nel primo tempo e il calcio da fermo causato da cui nasce l’1-1 della Fiorentina, e anche luci come grinta e generosità del secondo tempo.

Damsgaard 5,5 - Fa vedere qualche guizzo con la sua velocità lasciando l’avversario sul posto ma anche il protagonista del match del “Vigorito” di domenica scorsa avrebbe potuto fare qualcosa in più (Dal 64’ Quagliarella 7 - Entra e si costruisce l’azione del nuovo vantaggio della Samp battendo Dragowski su cross basso di Candreva).

Ramirez 6 - Aiuta molto il centrocampo e la difesa anche se diversi appoggi risultano troppo imprecisi. Alla mezz’ora però disegna una traiettoria velenosa per il gol di Keita Balde.

Keita Balde 7 - Prova sempre il guizzo in velocità per mettere in difficoltà la difesa viola. Beffa Dragowski sugli sviluppi di un corner per il vantaggio blucerchiato confermando la buona vena realizzativa (Dall’89’ Leris sv).

Ranieri 6 - La formazione iniziale presenta diverse novità ma l’approccio della squadra lascia un po’ a desiderare. I cambi che arrivano dalla panchina però giocano a suo favore e della sua Samp.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000