Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Luis Alberto e Caicedo espugnano il Tardini. Il 2-0 Lazio rovina il ritorno di D'Aversa a Parma

Luis Alberto e Caicedo espugnano il Tardini. Il 2-0 Lazio rovina il ritorno di D'Aversa a Parma TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 10 gennaio 2021 16:55Serie A
di Tommaso Bonan
Parma-Lazio 0-2 al 90'

Termina 2-0 in favore della Lazio la gara del Tardini tra il Parma e i biancocelesti. I gol portano la firma di Luis Alberto e Caicedo, entrambi nel secondo tempo, e danno morale a Inzaghi in vista del prossimo derby. Sfortunato il ritorno di D'Aversa al Parma, che trova la quinta sconfitta consecutiva nonostante i segnali incoraggianti del primo tempo.

Le scelte iniziali - Nella squadra biancoceleste, gioca Reina in porta dopo la defezione di Strakosha (trauma distrattivo del retto femorale della coscia destra). In difesa Luiz Felipe, Acerbi e Radu, con Lazzari e Marusic sugli esterni. In mezzo, con Milinkovic-Savic e Luis Alberto, torna Lucas Leiva dopo la squalifica. Davanti con Immobile c'è ancora Caicedo, che vince il ballottaggio con Muriqi. Il Parma del neo arrivato D'Aversa scende in campo con Osorio al centro della difesa, a centrocampo si rivede Brugman in regia, con Hernani e Sohm. Mentre nel tridente spazio a Kurtic, che completa il reparto insieme a Cornelius e Gervinho.

Botta e risposta - Primi minuti di marca biancoceleste, con la punizione di Luis Alberto respinta dalla difesa e con il destro di Milinkovic-Savic da dentro l'area di rigore. al 9' la prima reazione del Parma, con Sohm che calcia potente al limite dell'area con la palla che esce di poco sopra la traversa. Dopo le prime schermaglie, torna a farsi pericolosa la Lazio con Immobile che, dalla sinistra, serve Caicedo. L'attaccante controlla con il sinistro e calcia, ma la palla finisce fuori di poco. Al 23' prima ammonizione del match, giallo a Busi per un fallo su Milinkovic. Tre minuti dopo, la prima vera occasione della gara: Parma a un passo dal vantaggio con un colpo di testa di Cornelius da distanza ravvicinata sul quale Reina si supera salvando il risultato. Nell'azione successiva, giallo a Brugman per una trattenuta su Caicedo. Lo stesso attaccante della Lazio è autore al 30' della migliore chance per la squadra di Inzaghi: lanciato centralmente in area di rigore, il suo tiro viene deviato miracolosamente da Sepe.

Squadre a riposo - Nella parte conclusiva del primo tempo, da segnalare la prima sostituzione per il Parma (Balogh per l'infortuna Valenti) e la doppia occasione per la Lazio: prima il contropiede di Marusic che crea scompiglio nell'area avversaria, poi il tiro a giro dal limite di Immobile che si spegne sul fondo. Parma compatto, che prova a sfruttare le ripartenze con un attivo Gervinho, Lazio pericolosa ancora con un colpo di testa di Caicedo. Ma il primo tempo - ricco comunque di occasioni - dopo 2' di recupero termina sullo 0-0.

Ripresa nel segno di Luis Alberto - Il secondo tempo inizia con l'occasione di Immobile che entra in area di rigore ma si allunga troppo il pallone senza riuscire a calciare in porta. Al 10' altra occasione biancoceleste: stavolta è Acerbi a concludere a lato. Il gol però è nell'aria e allora ci pensa Luis Alberto a sbloccare il punteggio: assist al bacio di Lazzari impossibile da sbagliare per l'1-0 della Lazio.

Parma stordito - Il Parma non trova le contromisure e anzi subisce anche il secondo gol. Azione clamorosa della squadra di Inzaghi: uno-due tra Milinkovic-Savic e Immobile, con la palla che torna al centrocampista che, entrato in area, serve l'accorrente Caicedo che non può sbagliare a porta vuota. Parma stordito e sotto di 2 gol al 66'.

Vittoria di carattere - Fase centrale del secondo tempo con la girandola di cambi: per il Parma tra gli altri dentro Inglese, nella Lazio escono gli autori dei due gol Luis Alberto e Caicedo, ma il copione non cambia. Possesso palla per gli uomini di Inzaghi nella parte centrale del match, col Parma che non riesce più a rendersi pericoloso dalle parti di Reina. Nel finale, da segnalare solo qualche spunto di Mihaila, entrato al posto di Sohm. Il risultato non cambia e allora la Lazio trova una vittoria fondamentale per la classifica e meritata per quanto fatto vedere nella seconda frazione di gioco. Il Parma di D'Aversa, dopo un inizio convincente, deve cedere davanti ad una Lazio che nella seconda parte di gara ha saputo alzare l'asticella con i propri giocatori di qualità.

Clicca qui per rileggere il live testuale di Parma-Lazio a cura di TMW!

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000