Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Roma, addio Piazza di Spagna: solo Mayoral certo della conferma

Roma, addio Piazza di Spagna: solo Mayoral certo della confermaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
mercoledì 30 giugno 2021 08:30Serie A
di Dario Marchetti

La Roma spagnola perde pezzi. Da Pedro a Villar, passando per Carles Perez, Pau Lopez e Mayoral. Solo quest’ultimo è certo della conferma dopo il rinnovo del prestito con il riscatto passato da 15 a 20 milioni se la Roma dovesse esercitarlo entro il 30 giugno 2022. L’ex Real Madrid si è conquistato il suo secondo anno nella Capitale a suon di gol (17 in totale, dieci in A e i restanti sette in Europa League). Numeri che non possono di certo vantare gli altri connazionali citati. Se Villar, insieme a Pedro, era tra i giocatori che meglio avevano fatto nella prima parte di stagione, lo stesso poi non si può dire nel corso della seconda parte dell’anno. Tra l’ex Barca, lo staff di Fonseca e il tecnico stesso ci sono state anche delle frizioni, ora spetta Mourinho per capire se ci sarà ancora spazio per lui, ma considerata l’età e l’ingaggio se i Friedkin dovessero ricevere un’offerta non ci penserebbero su due volte, anche se per il momento sono arrivate solo quelle dal Qatar che non convincono a pieno il calciatore. L’incertezza sul futuro di Villar, invece, è legata alle sue caratteristiche in relazione al gioco di Mourinho. L’acquisto di Xhaka, le conferme di Cristante e Veretout toglierebbero spazio allo spagnolo che alla Roma può fruttare anche una bella plusvalenza dopo esser stato acquistato a 3 milioni dall’Elche. Più complicato, invece, sarà piazzare Carles Perez. La giovane età aiuta, ma la stagione e mezza disputata a Roma di certo non lo ha messo in mostra. A gennaio se ne era parlato in chiave Sassuolo e la società neroverde viste le cessioni di Boga, Traoré e quella probabile di Berardi, potrebbe bussare di nuovo alla porta di Trigoria. In via di definizione, invece, la cessione di Pau Lopez. Con il Marsiglia c’è in ballo il doppio affare con Under che, se dovesse andare a buon fine, porterebbe 27 milioni di euro grazie ai riscatti dei due giocatori. Entrambi lasceranno la Roma con un prestito con diritto di riscatto, ma che - e qui Tiago Pinto è stato categorico ad inserire la clausola - può diventare obbligo dopo una determinato numero di presenze. Per Pau Lopez il riscatto sarà fissato a 15 milioni, per Under invece a 12. Una cosa, però, è certa la targa ‘Piazza di Spagna’, andrà levata da Trigoria.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000