Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Roma, da Dzeko a Pellegrini: ecco il report dei giallorossi in Nazionale

Roma, da Dzeko a Pellegrini: ecco il report dei giallorossi in NazionaleTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
giovedì 01 aprile 2021 09:45Serie A
di Dario Marchetti

Le nazionali tolgono, le nazionali danno. E’ una legge non scritta del calcio, ma quasi sempre è così. La sosta, infatti, per i tecnici dei club rappresenta sempre un’incognita e la Roma ne sa qualcosa che in queste due settimane ha perso prima Cristante (problema al pube) e poi Kumbulla (distorsione del ginocchio destro con lesione meniscale), ma l’aria di casa a qualcuno potrebbe anche aver fatto bene dimenticando i problemi con le rispettive società. Uno su tutti, Edin Dzeko. Il bosniaco ha messo da parte i dissapori per la fascia da capitano persa e nella prima gara con la Finlandia ha giocato 90 minuti mettendo anche a segno un assist. Poi un turno di riposo con il Costa Rica e ieri di nuovo in campo per tutta la partita con la Francia. Oggi sarà a Roma, ma l'unico e vero allenamento lo sosterrà solo domani durante la rifinitura pre Sassuolo (gara in programma sabato alle 15). Per questo la staffetta con Borja Mayoral vede lo spagnolo in vantaggio in campionato e il bosniaco titolare in coppa con l’Ajax. Anche i calciatori Azzurri faranno lo stesso percorso d’avvicinamento alla gara di Reggio Emilia. E considerate le condizioni di Cristante e Veretout, Fonseca chiederà gli straordinari a Pellegrini che con il ct Mancini ha giocato con Irlanda del Nord e Lituania. Tour de force anche per Spinazzola, eletto miglior in campo contro la Bulgaria, mentre Mancini ed El Shaarawy sono quelli che torneranno più riposati avendo giocato solo ieri sera.

Ha giocato tanto, invece, Gonzalo Villar con la Spagna U21. Duecentodiciannove minuti e sempre da titolare trovando anche il gol nella prima delle tre gare giocate con la Slovenia. Lui, a differenza dei giocatori precedentemente citati, potrà riposarsi perché con il Sassuolo, complice la squalifica, non ci sarà e per questo tornerà direttamente in Europa League. In mediana, dunque, andrà sicuramente Diawara che con la Guinea ha disputato solo la prima partita con il Mali non venendo poi convocato per la seconda partita e già da martedì di nuovo al lavoro a Trigoria. Così come Reynolds. L’americano ha rinunciato al torneo pre-olimpico per la felicità della Roma che lo riabbraccia presto e senza che l’ex Dallas abbia sostenuto viaggi intercontinentali perché è stato aggregato alla prima squadra degli Stati Uniti, ma il ritiro si è svolto in Europa avendo giocato prima con la Giamaica (in Austria) e poi con l’Irlanda del Nord (a Belfast) facendo anche il suo esordio nel secondo tempo di quest’ultima gara. Un bel traguardo per Reynolds che ora proverà a essere protagonista anche in questo rush finale di stagione. Non in Europa League, perché non è in lista, ma almeno in campionato cercherà di ritagliarsi il suo spazio.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve, c’è anche Zidane per la panchina. Napoli, quattro gare da vincere
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000