Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw radio

Pergolettese, Fogliazza: "Gattuso voleva Morello al Napoli, ecco cosa gli ho detto"

TMW RADIO - Pergolettese, Fogliazza: "Gattuso voleva Morello al Napoli, ecco cosa gli ho detto"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Ettore Dognini
giovedì 11 febbraio 2021 19:37Serie A
di Dimitri Conti

Cesare Fogliazza, direttore generale della Pergolettese, ai microfoni di Francesco Benvenuti e Niccolò Ceccarini

Cesare Fogliazza, dg della Pergolettese, ha parlato in diretta nel corso di Stadio Aperto, trasmissione in onda su TMW Radio con Francesco Benvenuti e Niccolò Ceccarini: "Abbiamo passato dei momenti veramente particolari, e non è stato facile superarli. Ma ci sono ancora, diciamo un po' meno anche se rimangono dei grossi problemi. Siamo gli unici ad aver messo la squadra in bolla in un hotel per undici giorni, avendo due giocatori positivi. Pensavano al focolaio... Cose da pazzi, soldi spesi davvero inutilmente".

Con quell'unico jolly di rinvio ci si affida un po' al caso.
"A me il sistema jolly non interessa, amo il giudizio di lealtà sportiva e sono a disposizione della Pro Sesto. Io se perdo, lo faccio sul campo ma a condizioni di lealtà sportiva. Se mi sospendono la gara o meno, non ho alcun problema, anzi, mi spiace e capisco anche se ci sono regole che io non condivido. Non voglio vantaggi, non li accetto sportivamente".

Con i giovani, vedi Morello, state facendo un buon lavoro. Vero che stava andando al Napoli?
"Sì, con Giuntoli era praticamente fatta. Da lì lo avrebbero dirottato al Bari per questi mesi: abbiamo parlato con lui e chi lo segue, e dato che è un ragazzo che è sempre stato stato da noi e io conosco il calcio del sud, se lì ci va uno caratterialmente forte allora può adattarsi, ma lui che non è mai uscito dalla Pergolettese, beh, avevo qualche perplessità. Con Gattuso sono amico di famiglia perché sono milanista, e sapete cosa gli ho detto? A lui avrei dato anche il sangue, ma al Napoli no: devo salvaguardare il mio campionato, e se voglio salvarmi e cedo Morello ho il 10% delle possibilità, con lui penso di arrivare al 70%. Io poi al Bari auguro di salire, ma è molto difficile che oggi salgano direttamente in Serie B, e avrei dovuto darlo ad un'altra squadra ma sempre di Serie C".

Di margini per migliorare ne avete?
"Sì, abbiamo avuto molti problemi nella stagione".

Ci racconta Morello?
"Sembra un po' un predestinato. Anche quando aveva 15-16 anni e parlavo col mister, sempre lui, gli ho detto di tenerlo d'occhio perché è uno molto interessante. Attento, sveglio, vive per il calcio e ha certi valori che nella vita sono importante. Lo scorso anno, a undici partite dalla fine, aveva già segnato 6 gol. Due anni fa, col Modena, la partita l'ha spaccata lui".

E anche cento presenze pro, nonostante sia un '99.
"Parliamo di un giovane che gioca costantemente da due anni in Lega Pro ed era stato determinante in D nei nove punti recuperati al Modena fino allo spareggio. Non c'era solo il Napoli, era seguito da cinque-sei società: ne riparleremo a fine campionato, e presumo andrà in Serie A, anche se penso inizialmente alla B. Per questo salto è predestinato".

Ha consigliato lei a Braida di accettare la Cremonese?
"L'ha voluto anche lui, perché ha un grande rapporto col Cavaliere Arvedi a Cremona. L'unica squadra di B che avrebbe potuto accettare è la Cremonese, per una questione che va oltre al calcio. Secondo me ha capito che vorrebbero fare quel salticino, per togliersi una soddisfazione oltre ai livelli massimi che ha raggiunto nella vita e nel lavoro. Penso e spero che riuscirà a regalar loro la Serie A, e vi dico che negli scorsi giorni Ariedo mi ha chiamato perché voleva venire a vedere Morello".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000