Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Un anno dallo stop per Covid, Pairetto: "Quello che ci travolse era più grande di noi"

Un anno dallo stop per Covid, Pairetto: "Quello che ci travolse era più grande di noi"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
lunedì 08 marzo 2021 21:12Serie A
di Simone Lorini

Ad un anno dallo stop del campionato di Serie A, indotto dalla diffusione del Covid-19, Luca Pairetto torna su quanto accaduto prima di Parma-SPAL dell'8 marzo 2020. Alle 12.28 le squadre sono nel tunnel del Tardini pronte e fare il loro ingresso in campo, ma l'arbitro Pairetto fa rientrare tutti negli spogliatoi. Questo il ricordo dell'arbitro ai microfoni di Sky: "Erano le prime partite senza pubblico e ci tenevamo a dare una immagine positiva del nostro sport. Ci siamo preparati alla partita come al solito, abbiamo fatto riscaldamento, al terzo gradino delle scale che portavano al campo Faggiano arrivò da me e mi disse di attendere, era al telefono con Butti, capo dell'area competizioni della Lega e mi dice di rientrare nello spogliatoio, quando eravamo pronti a scendere in campo. Col passare dei minuti la sensazione nostra e delle squadre era che si andasse verso il rinvio della partita, c'era un po' di scoramento perché ci rendevamo conto che era qualcosa più grande di noi quello che ci stava travolgendo. Poi arrivò ok, si sarebbe giocato. La SPAL non era molto convinta di rientrare in campo, presa da questa sensazione di scoramento, poi tornando a quello che ci eravamo detti prima della partita, abbiamo fatto il nostro dovere, quello che le istituzioni ci indicavano. Abbiamo svolto la partita sapendo che ogni probabilità sarebbe stata l'ultima".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000