Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Cagliari, Viola: "Nell'ultima stagione giocato poco ma imparato tanto. Sono pronto a ripartire"

Cagliari, Viola: "Nell'ultima stagione giocato poco ma imparato tanto. Sono pronto a ripartire"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
mercoledì 6 luglio 2022, 17:34Serie B
di Luca Bargellini

Prime parole da calciatore del Cagliari per Nicolas Viola. Il centrocampista, svincolatosi dopo la breve avventura al Bologna, si è presentato oggi presso la sala stampa dell’Unipol Domus. “Vengo da una stagione dove ho giocato poco - si legge sul sito ufficiale del club isolano -, ma che mi ha insegnato tanto dal punto di vista umano e professionale. Adesso per me arriva una nuova esperienza, ho voglia di ripartire ed è un sentimento che condivido con tutta la società. Non vedo l'ora di mettermi in gioco e dare tutto per la squadra [...] Nella mia carriera ho vissuto due promozioni, ma conosco anche la delusione della retrocessione. Per ripartire è necessario imparare dagli errori commessi e cercare di non ripeterli, sono sicuro che i miei compagni abbiano tratto insegnamento da ciò che è accaduto la scorsa stagione".

L'ex Benevento parla poi dell'accoglienza avuta al suo sbarco in Sardegna: "Sono stato accolto con affetto dai ragazzi, molti li conoscevo già. Ringrazio anche i tifosi che mi hanno trasmesso subito fiducia. Non faccio proclami, ma posso garantire che ce la metteremo tutta ogni partita”.

Spazio, infine, ad un pensiero sulla nuova stagione di Serie B che partirà fra circa un mese: “Il campionato di B è complesso, molto diverso dalla Serie A. Per far bene è necessario fare massima attenzione ai dettagli, abbiamo un allenatore che cura tutto nei minimi particolari e questo mi dà fiducia. La base è iniziare da subito con il giusto entusiasmo”.