Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

...con Attilio Tesser

...con Attilio TesserTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
domenica 28 marzo 2021 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo
“Colpiti dal Covid, ma la sosta ci aiuterà. Torneremo competitivi. Inter, è il tuo anno. Pirlo al debutto, è mancato Dybala. Prandelli? Momento di sconforto, tornerà ad allenare”

“È una situazione complessa. Siamo stati colpiti dal Covid in maniera pesante con tanti positivi. Abbiamo ripreso, fortunatamente un paio si sono negativizzati e dobbiamo essere bravi a gestire chi ci ritorna”. Così a TuttoMercatoWeb l’allenatore del Pordenone, Attilio Tesser.

La sosta arriva nel momento migliore. Anche per recuperare chi è stato colpito dal Covid.
“Assolutamente si. Ci ha consentito di recuperare qualcuno e la prossima settimana contiamo di recuperarne altri”.

Si aspettava un’altra classifica a questo punto del campionato?
“Finché abbiamo avuto molti giocatori a disposizione abbiamo fatto il nostro. Abbiamo cambiato tanto rispetto all’anno scorso, siamo la terza squadra più giovane del campionato. La B è così, confido che recuperando tutti dimostreremo di essere ancora competitivi”.

Tanta spesa, risultati altalenanti. Il Monza sembra super favorito...
“È una squadra forte, piena di giocatori importanti. Poi giocare non è mai semplice. Il lavoro fatto dal Dottor Galliani darà i suoi frutti. I momenti meno brillanti in B capitano ovunque”.

Serie A: è l’anno dell’Inter.
“A meno che non succeda qualcosa di particolare penso che l’Inter abbia grosse chance. Poi basta un nulla per stravolgere tutto, come il Covid che sto vivendo con la mia squadra. L’Inter comunque è forte, attrezzata. Da metà girone d’andata ha trovato la giusta quadratura”.

E Pirlo con la Juve?
“È al suo debutto. La Juve ha cambiato tanto e non avere Dybala per lungo tempo toglie potenziale alla squadra. Pirlo riuscirà a risistemare le cose, sono fiducioso”.

Da collega: come ha interpretato l’addio di Prandelli alla Fiorentina?
“Ci conosciamo veramente da tanti anni. Fa impressione e qualche riflessione su questo calcio che cambia la facciamo tutti. Si è fatto prendere da un momento di sconforto, ma tornerà in pista molto presto. Sta vivendo questo momento con emotività e ciò dimostra quanto siamo uomini noi allenatori, a volte ci sentiamo soli. Ma Cesare tornerà, la passione e l’amore per il calcio avranno la meglio”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000