Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw radio

Foscale: "Milan, stagione comunque ottima. Persi punti per poca serenità"

TMW RADIO - Foscale: "Milan, stagione comunque ottima. Persi punti per poca serenità"TUTTOmercatoWEB.com
martedì 18 maggio 2021, 14:37Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

A intervenire a TMW Radio durante Maracanà è stato Luigi Foscale, ad della Top Player Academy.

Milan, ora Champions a rischio:
"Per il Milan è importantissimo entrare in Champions, tuttavia per l'Atalanta è altrettanto ancor più importante portare dei risultati. In questi anni ha giocato bene, è una squadra molto forte, ha delle buone chance per poter vincere la Coppa Italia e vincere contro il Milan. Sicuramente non è quel tipo di squadra che se dovesse vincere la Coppa, darebbe meno dopo. Corre tanto l'Atalanta e il Milan soffre squadre del genere. Sarà una partita in sofferenza, a prescindere dal risultato della Coppa Italia".

Per Pioli sarebbe un fallimento? Dovrebbe lasciare?
"La stagione del Milan è stata comunque ottima, certo arrivare all'ultima partita in questa situazione non è delle migliori. Il campionato è stato stupendo, giocarsi all'ultima partita un obiettivo così importante è buono. Si poteva afre di più nella seconda parte di campionato si sono persi dei punti per mancanza di serenità nello spogliatoio. E quei punti adesso avrebbero fatto la differenza".

Juventus, se dovesse vincere la Coppa Italia Pirlo è da confermare?
"La Juventus ha fatto una stagione in linea con le aspettative iniziali. Pirlo ha iniziato un nuovo metodo, puntando sui giovani. Sarebbe da confermare per questo, anche se non è stata una stagione delle migliori. Io però lo terrei per la valorizzazione dei giovani".