Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw radio

Giannichedda: "Juve, tutti sono colpevoli. Milan, sarà durissima a Bergamo"

TMW RADIO - Giannichedda: "Juve, tutti sono colpevoli. Milan, sarà durissima a Bergamo"TUTTOmercatoWEB.com
domenica 16 maggio 2021 22:52Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

A parlare del turno di Serie A al Maracanà Show di TMW Radio è stato l'ex calciatore e tecnico Giuliano Giannichedda.

Un primo pensiero sulla giornata:
"Giornata incredibile per la zona salvezza. Che beffa per il Benevento, il Cagliari fa bene a festeggiare per una salvezza che un mese fa sembrava impossibile. E' stato fatto un grande lavoro Semplici, era una ottima rosa e faceva strano vederla lì in basso. L'allenatore in queste occasioni è importantissimo, è un direttore d'orchestra".

Quale il vero rimpianto della Juventus?
"Tanti. Quando le cose non vanno le colpe vanno divise tra società, tecnico e giocatori. Hai regalato punti al Benevento, in generale non puoi perdere punti con chi si deve salvare. Tante volte Pirlo ha cambiato formazione, non si è capito ancora la formazione titolare e invece serve continuità. la Juve troppe volte ha dato agli avversari la possibilità di giocarsela, quando una volta invece non succedeva. Parlo poi dell'attacco. Chi può avere un parco attaccanti così forte? E invece si è andato a complicare la vita, devi sfruttare le loro caratteristiche".

Lazio, che deve fare Inzaghi? Può essere adatto alla Juventus?
"Un mese fa sembrava tutto fatto il rinnovo, sicuramente ci sarà un incontro a fine stagione. La Lazio si aspettava di più, lottare fino alla fine per il quarto posto. La Lazio aveva già mollato con la Fiorentina. Se un giocatore non ha motivazioni per arrivare tra le prima quattro deve farsi un esame di coscienza". 

Roma, ottimo derby e grandi parole di Fonseca:
"Grande dignità e signorilità. Ed è anche un buonissimo allenatore. Un allenatore non va lasciato solo, soprattutto in certe gestioni come il caso Dzeko. la Roma è stata poi falcidiata dagli infortuni nel momento clou del campionato. E quando ti giochi tanto in poche partite, non avere certi elementi fa male".

Se fosse Mourinho partirebbe con Dzeko centravanti?
"Dipende dall'alternativa. Se ho da spendere 80 milioni, gli attaccanti buoni ne costano almeno 60, poi che fai con il poco budget che rimane. Belotti sarebbe già una buona alternativa. Se rimangono Dzeko e Mayoral, meglio investire in altri reparti".

Milan, la Champions si decide all'ultima giornata:
"Ha avuto il braccino corto. Vincendo era fatta, invece così si gioca tutto all'ultimo. Ti manca un uomo come Ibra, uno di personalità che ti aiuta in questi momenti. Il Cagliari ha giocato benissimo, è la più in forma ora e ha preparato bene la partita. Sarà dura per il Milan contro l'Atalanta, che vorrà arrivare seconda".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000